Ricco Borriello¿ s 1941 pickup Ford Hauler

Ora per qualcosa di completamente diverso

Vedi tutte le 8 fotoChuck VranasphotographerOct 15, 2013

Solo i fatti

Anno: 1941

Marca: Ford

Modello: Pickup

Proprietario: Ricco Borriello

Stato: New Hampshire

È facile misurare la creatività di una persona fornendogli il punto di partenza più elementare. Per gli hot roders la sfida più volte è quella di creare qualcosa dal nulla. Certo, è più facile lavorare con una carrozzeria roadster standard o anche con un coupé, indipendentemente dal produttore, ma se la si cambia per lanciarla in curva, si può vedere come diventa interessante. Per Rich Borriello di Hampstead, New Hampshire, il design e la fabbricazione gli scorre nelle vene, avendo costruito innumerevoli hot rod e motociclette personalizzate nel corso degli anni.

Lavorando al fianco del fratello Phil da adolescente nel 1977, la coppia si è posta l’obiettivo di vedere ogni progetto di hot rod correre per le strade locali. Con il passare del tempo Rich incontrò la sua futura moglie Pam, e condivise con lei innumerevoli altre costruzioni fino a quando non si sposarono e misero su famiglia. Seguendo le stesse orme della sua giovinezza, ha iniziato a portare i suoi due figli Rich Jr. e Dana nella stessa pista di pattinaggio in cui è cresciuto e ha stretto un legame con i ragazzi che circondano un mondo di alte prestazioni. Alla ricerca di un nuovo progetto, si è deciso di cercare una cabina per pick-up degli anni ’40 da usare come base per creare un camioncino da sbattere. La curva di cui abbiamo parlato prima è atterrata a un mercato delle pulci automobilistico ad Amherst, nel Massachusetts, sotto forma di un pick-up Ford del 1941 privo di ruggine, appena arrivato dalla West Coast. La cabina era pulita, ma aveva i suoi problemi, perché una volta è stata sollevata con una catena attraverso le aperture dei finestrini e il tetto è stato tirato su di 15 centimetri. Senza paura, Rich comprò la carrozzeria e la portò a casa per stendere i progetti di costruzione del camion.

Articolo molto interessante
1935 DeSoto Airflow Sedan - Più lontano fuori

Vedi tutte le 8 foto

Molte volte un flusso infinito di ispirazione può venire dall’ambiente della vostra officina circondato da utensili e attrezzature di fabbricazione. È un luogo e un momento in cui la proverbiale lampadina si accende e tutto fluisce da lì. Per Rich, una delle caratteristiche più importanti del camion dovrebbe essere la sua posizione. Basso a terra con un brutto atteggiamento spietato e spietato, ci vorrebbe un telaio adeguato per mettere tutto insieme. Per iniziare, ha disposto gli elementi di base della colonna vertebrale utilizzando un calcio d’acciaio rettangolare da 1-1/2×3 pollici. Si decise per un passo di 127 pollici e per portare la cabina il più basso possibile a terra, un drammatico calcio posteriore di 14 pollici e Z’d 2 pollici davanti. Per aggiungere l’aggraziata rastrematura ai framerails anteriori, è stato innestato un calcio rettangolare in acciaio di 2×5 pollici per creare la Z anteriore e gradualmente rastremato da 5 a 3 pollici. La parte anteriore delle framerails sono state pizzicate di 1-1/2 pollici, poi forate e soffiettate sia per la forza che per lo stile, con il tutto legato insieme da traverse personalizzate. Per gestire i compiti di sospensione, una barra personalizzata a quattro maglie e Panhard è stata utilizzata per sospendere una Lincoln 8,8 pollici posteriore riempita con ingranaggi 3,73:1, mentre gli ammortizzatori Bilstein coilover assorbire gli urti. Nella parte anteriore, Rich ha progettato una sospensione a barra di torsione unica nel suo genere, utilizzando una traversa tubolare da 3 pollici. Da lì è stato ancorato un assale Ford del ’48, completato da fuseruole Ford del ’39 e forcine personalizzate. Per assicurarsi che ci fosse molta potenza di frenata, un primo maestro di autocarri Ford spinge il fluido attraverso le linee d’acciaio verso i dischi Lincoln sul retro, mentre i primi raccoglitori Ford rivestiti con tamburi Buick in alluminio a 90 pinne fanno l’operazione sul davanti. Per completare il look e impostare la posizione, niente dice “cazzone” meglio di un paio di ampi American Racing a cinque razze tappati con Hurst Racing Tires pie-crust truffatore slick fuori dal retro accentati da un paio di ET Gasser con gomma BFGoodrich.

Articolo molto interessante
1932 Ford Sedan - Good Times Roll

Nel pianificare quale tipo di mulino far funzionare nel camion, è stato facile per Rich e per i ragazzi prendere una decisione. Qualche anno fa, sua madre diede a Rich Jr. la sua Lincoln del ’91 in pensione, sapendo che lui avrebbe riutilizzato le parti ordinarie per creare qualcosa di straordinario. La trasmissione fu prontamente smontata dal vecchio incrociatore e furono fatti piani per la sua rinascita nel progetto. Il mulino 302ci è stato ripulito e trattato con una camma Ford Racing per aggiungere un colpo, mentre una presa d’aria Offenhauser sormontata da una piastra adattatore Speedway Motors supporta con orgoglio un trio di carboidrati Holley serie 94. Le pile di velocità Muroc sono il tocco di coronamento perfetto. Un’accensione MSD accende il fuoco mentre i gas esausti vengono scaricati attraverso una serie di tubi di lago con il padrone di casa che riecheggiano in profondità attraverso le marmitte Cherry Bomb. Per spingere la potenza all’indietro, un trans Lincoln AOD del ’91 riscaldato e dotato di un convertitore di coppia Hughes Performance collegato all’albero motore di un Gilbert completa il pacchetto.

Vedi tutte le 8 foto

Con il coraggio della costruzione completata, era giunto il momento di concentrarsi sulla cabina e su quello che ci vorrebbe per renderla fresca. Per prima cosa, per riparare i danni al tetto esistente, è stata innestata la metà anteriore di una berlina Ford degli anni ’40, una volta rimosso il vecchio acciaio e riportato il tetto alla sua forma originale. Per ottenere proporzioni perfette, è stato poi messo in posizione un taglio di 4 pollici combinato con i montanti A che sono stati posati indietro di 1 pollice. Mentre il camion dà l’illusione di essere incanalato, in realtà non lo è, dato che il pavimento di scorta e i supporti della cabina sono ancora al loro posto, consentendo un ampio spazio per le gambe. Non essendo un vero fan dei camion in stile bobber con il loro letto a cassone tozzo, è stato progettato e realizzato un letto di 5 piedi con un lato del letto di soli 16 pollici, dando al camion una personalità lunga e snella. Rifinito con un letto in quercia e il serbatoio del carburante Moon, ha un look impeccabile. Quando è arrivato il momento di dare l’atmosfera, il team della carrozzeria Steve’s Auto Body di Hampstead, nel New Hampshire, ha fatto un cenno con il capo per rendere tutto affilato come un rasoio e ha spruzzato un classico rivestimento in pelle scamosciata lucida Spies Hecker Olive Green. I pezzi classici aiutano il look finale, tra cui i fanali posteriori della Pontiac del ’50, i fari commerciali della Ford del ’35 e la gessatura d’epoca del leggendario One Arm Bandit, Charlie Decker di Windsor, Connecticut. Guardando all’interno della cabina, la semplicità regna sovrana con il cruscotto di serie che sfoggia un inserto di misura personalizzato con quadranti Classic Instruments per monitorare i segni vitali, mentre una colonna Ford del ’40 che indossa un volante Ford banjo del ’39 imposta la rotta e i cambi marcia attraverso un alto cambio Gennie sormontato da un pomello del cambio Jimmy Shine. Dawn’s Upholstery of Kingston, New Hampshire, ha cucito i fili di vinile nero plissettato che ricoprono il sedile della panchina, accentuati da una moquette nera ad anello per completare il look.

Articolo molto interessante
1955 Custom Chevy Convertibile - 5 Til 5

Questo è un camion che ha percorso chilometri fin dal suo primo serbatoio di carburante premium senza alcun segno di rallentamento. Per noi, questo è un progetto di famiglia che è una vera stronza!

Vedi tutte le 8 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento