Ricordando alcuni dei più pazzi camper personalizzati

The 1971 Star Streak motorhome does RVs proud while on display at the California Automotive Museum in Sacramento, California. Jack Snell via Flickr” “Il motorhome Star Streak del 1971 rende orgogliosi gli RV mentre è esposto al California Automotive Museum di Sacramento, California. Jack Snell via Flickr

La cultura pop è piena di sorprendenti camper personalizzati. Chi non vorrebbe viaggiare in Eagle 5, la galassia che attraversa il Winnebago di “Balle spaziali” (con tanto di adesivo per paraurti “I Heart Uranus”, ovviamente)? All’estremità meno sofisticata dello spettro, MTV ha messo un camper davanti e al centro con le sue “Road Rules” di lunga durata. E non dimentichiamo l’ultima RV personalizzata: Walt e il terzo partner di Jesse, il Fleetwood Bounder in “Breaking Bad”.

Ma il cinema e la televisione non hanno nulla sui veicoli ricreativi che occupano la strada. In questo episodio di CarStuff, i padroni di casa Scott Benjamin e Ben Bowlin vi danno una sbirciata all’interno di alcuni dei più stravaganti camper che si sono fatti strada sull’autostrada. Se avete mai voluto vivere la vita di lusso – pur avendo anche la sicurezza di sapere di poter fuggire in qualsiasi momento – vorrete dare un’occhiata alle opulente offerte.

Un buon inizio? Il camper Star Streak del 1971 e Star Streak II del 1976. La versione del 1976 è stata in realtà costruita su un telaio Cadillac, dal basso verso l’alto. E anche se può sembrare qualcosa in cui i Jetsons e la Brady Bunch andrebbero in vacanza insieme, è comunque progettato per stare in un normale portellone di un garage. (Ma entrambi sono attualmente ospitati nei musei, quindi non c’è bisogno di spostare quegli scatoloni di vestiti invernali).

Articolo molto interessante
1967-1970 Cadillac Fleetwood Eldorado

Molti di noi hanno bisogno di condizioni molto più lussuose di quelle per il pellegrinaggio della nostra famiglia al Grammy’s per il giorno del Ringraziamento. Quindi forse il Vantare Platinum Plus, di Featherlite Luxury Coach, potrebbe essere più adatto. Il modello ha tutte le piccole cose di cui avrete bisogno durante il vostro viaggio nel Delaware, come gli accenti di cristallo Swarovski e un tapis roulant incorporato. Ma la cosa più importante è che è dotato di un “garage” scorrevole nel sottocarro del camper che si adatta a un’auto sportiva (purtroppo questa piccola bellezza non è più in vendita sul sito Featherlite, ma si possono trovare tutti i tipi di carrozze equivalenti).

This Volkswagen bug conversion is a little more modest than some of the vehicles on our list, but it still affords some room to stretch out.” “Questa conversione di bug Volkswagen è un po’ più modesta di alcuni veicoli della nostra lista, ma offre ancora un po’ di spazio per allungarsi.llm929 tramite Wikimedia Commons

Anche i camper e i camper hanno un posto nella storia. Nel 1931, Mae West ricevette quella che la Paramount Studios chiamò una “macchina da casa” per invogliarla a venire a Hollywood. Non era un posto per dormire, ma un’auto con l’autista per rendere più confortevoli i viaggi di West verso gli studios, rendendo così estremamente grandioso il modo di fare i pendolari verso la vecchia miniera di sale.

Ma questo è solo un grattare la superficie. Unisciti a Ben e Scott mentre entrano nel mondo dei folli camper personalizzati – tra cui autobus ancora più stravaganti, autocarri ingannati e vere e proprie case su ruote – in questo episodio di CarStuff.

Articolo molto interessante
1935-1936 Pontiac

Ora, questa è la cosa di CoolOne che sarà difficile da trovare anche sui camper più fantasiosi? Una vasca da bagno. Anche se non è inaudito, l’impronta di una vasca da bagno occupa semplicemente troppo spazio.

Lascia un commento