Rimorchio Mullins per la lavorazione del vetro superiore – Un Mullins moderno

La soluzione quando non puoi avere tutte le tue cianfrusaglie nel bagagliaio

Vedi tutte le 1 fotoRon CeridonowriterMar 8, 2013

Con il progredire delle automobili alla fine degli anni ’20 e all’inizio degli anni ’30 e il miglioramento delle strade del paese, sempre più persone percorrevano distanze sempre più lunghe per lavoro e per piacere. Stare in viaggio per un periodo di tempo qualsiasi in un’auto dell’epoca con uno spazio limitato per i bagagli richiedeva un po’ di creatività. C’erano diversi portabagagli che si attaccavano alla parte posteriore dell’auto, alle pedane e al tetto. Poi, nel 1936, la Mullins Manufacturing produsse il Red Cap Utility Trailer.

La Mullins Company aveva sede a Salem, Ohio, dove produceva tutti i tipi di prodotti metallici. Hanno fatto stampi per diversi produttori di auto dei primi anni, tra cui Peerless e Franklin, e hanno anche prodotto i pannelli per soffitti in metallo goffrato che si trovano nei vecchi edifici. Sembra che Mullins potesse e volesse produrre qualsiasi cosa in metallo – dalle vasche per lavatrice alle vasche di caduta dei serbatoi per le P-51 Mustang durante la Seconda Guerra Mondiale. L’atteggiamento dell’azienda sembrava essere quello giusto: Se qualcuno lo comprerà, lo costruiremo. Purtroppo, non c’erano così tanti acquirenti per i rimorchi di utilità come si aspettavano.

Mullins ha introdotto il rimorchio Red Cap nel 1936, si dice che il nome sia stato preso dai portabagagli della stazione ferroviaria dell’epoca che indossavano i berretti rossi come identificazione. I corpi in acciaio stampato presentavano un portellone posteriore con un coperchio apribile che utilizzava cerniere e chiusure Ford del ’36. I telai erano costruiti con canali timbrati e mozzi montati su asse a I con vari tipi di bulloni disponibili per abbinarsi al carro attrezzi, in modo che un pezzo di ricambio potesse servire ad entrambi. Con un peso di poco superiore a 450 libbre, il rimorchio di utilità Mullins avrebbe trasportato 1.200 libbre e venduto per 119,50 dollari.

I rimorchi Red Cap sono stati pubblicizzati come il “portapacchi per tutte le stagioni e per tutti gli usi” per i bagagli, i campioni, gli attrezzi, i prodotti agricoli, l’edilizia, le forniture, l’attrezzatura da caccia e da pesca e il campeggio. Mullins ha affermato che il rimorchio poteva dormire in due, presumibilmente con il portellone posteriore abbassato. Anche se il concetto era interessante, il pubblico non era molto interessato alla Red Cap e dopo due anni e con una produzione che, secondo quanto riferito, si avvicinava ai 3.000 esemplari, la produzione si è conclusa.

Articolo molto interessante
Un cambiamento di altitudine

I rimorchi Mullins sono stati più o meno dimenticati fino a quando, negli anni ’70, gli street rodders li hanno riscoperti. Proprio come erano originariamente destinati a fare, questi piccoli rimorchi sono diventati di nuovo popolari per trasportare le cose per cui la maggior parte delle canne stradali non ha spazio. Come la maggior parte delle cose che sono andate e venute solo per tornare, i prezzi di un Mullins originale sono saliti vertiginosamente, poiché la domanda ha superato l’offerta. Tuttavia, c’è un’alternativa conveniente: una riproduzione in fibra di vetro della Superior Glass Works.

Ben noti per le loro carrozzerie Ford, Chevy e Willys in fibra di vetro, Superior ha anche alcune offerte davvero uniche, come la Chevy cabriolet 37-38 e le berline che si adattano ai telai S-10, una serie di carrozzerie da corsa in vetro, tra cui una Studebaker del ’53 e una Nova Funny Car, la Superior 54 Sport Wagon, tonnellate di parti di camion e un rimorchio Mullins (tutti i prodotti Superior possono essere visti online).

Superior offre kit completi per rimorchi Mullins che comprendono la carrozzeria e i parafanghi, con coperchio incernierato e bloccato, sblocco coperchio nascosto o serratura a chiave, fanali posteriori Ford ’39 (opzionali sono il modello A, Ford ’32-33 e ’42, Chevrolet ’39 e ’41, Pontiac ’50, oltre ai fanali dal pieno). Le singole parti come telaio, scatola, coperchio e parafanghi, così come il kit completo possono essere acquistati separatamente.

Il rimorchio qui mostrato è stato assemblato presso la sede di Superior’s Molalla, Oregon, in Oregon. Se il lavoro di verniciatura sembra familiare, è perché Dave alla Carrozzeria e Vernice delle Bahamas di Vancouver, Washington, stava replicando le fiamme della McMullen roadster; Wolf ha posato i gessati perfetti per completare il tema. Se non si ha spazio per mettere tutte le cianfrusaglie nel bagagliaio, una roulotte Mullins della Superior è la soluzione perfetta, e anche loro sembrano piuttosto fighe.

1. Se avete intenzione di colpire la strada con un’asta da strada e avete bisogno di più spazio per le necessità, o avete solo bisogno di un rimorchio di utilità dall’aspetto fresco, il Mullins della Superior Glass Works è difficile da battere.

2. Andando o venendo, questi rimorchi hanno un aspetto fantastico. Questo ha la rientranza opzionale per la targa. Pareti bianche American Classic, ruote verniciate a polvere e coprimozzi Ford del ’40 sono di Coker.

Articolo molto interessante
383 Costruzione di motori a blocco grande, parte seconda

3. La carrozzeria delle Bahamas è stata responsabile della perfetta preparazione, della verniciatura e delle fiamme.

4. A differenza degli originali, le cerniere del coperchio sono nascoste piuttosto che esposte e il pannello posteriore manca di un portellone posteriore ed è solido.

5. Per assicurare il carico è stato installato sul pavimento del rimorchio il binario VersaTie Track di Mac’s Custom Tie-Downns. Gli anelli di legatura a molla possono essere posizionati in qualsiasi punto lungo il binario.

6. Superior offre una varietà di carrozzerie in fibra di vetro, tra cui una Ford Victoria del ’32.

7. Le parti del superiore sono posate a mano con un tappetino da 1-1/2 oncia. Questo processo ha un rapporto resistenza/peso molto più alto rispetto alle parti spruzzate con una pistola a chopper.

8. Le nuove resine di vetroresina hanno un tempo di polimerizzazione più breve rispetto a quelle utilizzate in passato. Dopo l’applicazione della resina, si utilizzano dei rulli per eliminare eventuali bolle d’aria.

9. Ovunque sia necessaria una resistenza supplementare, il Coremat viene applicato sopra il tappetino in fibra di vetro. Il Coremat aggiunge più volume per assorbire la resina, il che rende la parte più resistente.

10. Questo è lo stampo per il corpo del rimorchio dei Mullins. Gli stampi di Superior sono conservati all’interno per evitare gli effetti dannosi degli agenti atmosferici e sono rinforzati per evitare la deformazione dovuta al calore creato dalla resina di vetroresina catalizzata.

11. Una volta che il Coremat è rivestito di resina, si applica un altro strato di stuoia in fibra di vetro.

12. Qui si può vedere il Coremat utilizzato nel rimorchio per rinforzare la zona intorno ai supporti delle cerniere. Il Coremat viene utilizzato anche ai lati del corpo e del coperchio.

13. Superior costruisce internamente il telaio per rimorchio a tubo quadrato; sono offerti accoppiatori da 1-7/8 o 2 pollici e sono inclusi una catena di sicurezza e un supporto per rimorchio integrato.

14. I rimorchi sono equipaggiati con un asse a caduta su molle a balestra da 2.500 libbre. I mozzi sono disponibili con modelli di bulloni early-Ford, late-Ford e Chevy.

15. Questo rimorchio ha il pannello posteriore standard senza la rientranza della targa e ha i parafanghi in stile Mullins-.

Articolo molto interessante
Mr. Guarnizione Calcolatrice Hot Rod - Test e regolazione

16. Il capo dei superiori, Brad Peterson, tiene in posizione un fanale posteriore Chevy opzionale del ’39; anche il parafango è Chevy.

17. Altre opzioni sono i parafanghi e i fanali posteriori della Ford del ’32.

18. Lupo dà alla vernice e alle fiamme una lucidatura finale.

19. Ultimo ma non meno importante, Wolf applica il tocco finale con il classico gessato.

Consigli per l’acquisto di rimorchi in vetroresina

Chiedere informazioni su il processo di costruzione del negozio in fibra di vetro. La vetroresina lavorata a mano è preferibile perché produce un prodotto finale di altissima qualità. I negozi che si stendono a mano applicheranno il tappetino in fibra di vetro a strati per uno spessore uniforme e lo stenderanno a mano tra gli strati per rimuovere le bolle d’aria che causano debolezza. Coremat-sottile, materiale simile al tessuto – dovrebbe essere aggiunto a qualsiasi grande, pannelli piatti per aggiungere ulteriore rigidità al corpo, per esempio, la cappa, il pavimento, e le porte. Diffidare dell’applicazione della pistola a chopper – un processo che “spara” spago in fibra di vetro e resina pressurizzata – che può portare a spessori incoerenti e a sacche d’aria intrappolate.

Scoprite come il produttore cura e conserva le parti e le carrozzerie in fibra di vetro. I materiali moderni utilizzati nelle aste stradali di oggi richiedono un tempo di polimerizzazione minimo. Non è più necessario lasciare il corpo al sole o graffiarlo. Quando avrete completato il montaggio del vostro rimorchio e sarà pronto per la verniciatura, il vetro sarà polimerizzato. Più a lungo le parti sono nello stampo, meglio prenderanno e manterranno la forma dello stampo.

Dimensioni del rimorchio: 9 piedi per 64-68 pollici (dipende dal parafango) per 40 pollici

Dimensioni interne: 46 per 64 per 26 pollici (nel punto più alto)

Dimensioni esterne: 9 piedi per 64-68 pollici (dipende dal parafango) per 40 pollici

Altezza all’accoppiatore con pneumatici da 28 pollici: 14 pollici

Peso a vuoto: 300 libbre

Capacità: 800 libbre (sebbene gli assi e tutto l’hardware siano valutati a 2.500 libbre)

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201331305sr-01-o-superior-glass-works-mullins-trailer-reproduction-mullins-trailer.jpg

Lascia un commento