Run N Gun 2004 – Kit Car Show

Prepariamoci a rombare!

Vedi tutte le 1 fotoEric GeisertwriterJan 1, 2005

Ci sono fondamentalmente tre classi di eventi in cui si può correre, la prima è la classe Street, che copre le auto con scarico chiuso e con pneumatici per autovetture. La seconda classe è Prepared, che consente uno scarico aperto e pneumatici DOT-spec. Una preoccupazione che è saltata fuori quest’anno sono stati alcuni pneumatici Hoosier su un’auto dei concorrenti – hanno letto l’approvazione del DOT, ma hanno anche avuto un avviso di non utilizzo in autostrada, e la controversia è stata girata ai giudici. Il gruppo Pro è tipicamente il più veloce, e copre qualsiasi auto con pneumatici slick.

In ognuna di queste classi, si trattava di quattro sottoclassi, tutte relative alle specifiche del motore della vettura. La classe A era costituita da blocchi grandi da 400 cubi in su, la classe B copriva blocchi piccoli fino a 400 pollici, la classe C si occupava dei veicoli a quattro e sei cilindri, e la classe D era costituita da persone che disponevano di dispositivi di aiuto al motore come nitrosi, turbocompressori o sovralimentatori.

Ogni vincitore di classe è nominato Top Dog, e gareggiano l’uno contro l’altro attraverso un sistema a punti su tutti e tre i corsi (strada, autocross e drag) per determinare chi è il Top Dog assoluto in ciascuna delle tre categorie. Alla fine dei tre giorni di gara, si potrebbe avere la possibilità di accumulare un sacco di trofei, se si è sempre stati bravi in tutti e tre i mini eventi. Come si è scoperto, se eri veloce sul percorso su strada, probabilmente andavi troppo veloce anche nell’autocross. Ma alcune persone che avevano un vantaggio ai rettilinei non riuscivano a girare l’angolo senza problemi. La combinazione di tre tipi di abilità di guida ha creato un evento interessante e una vera e propria prova di abilità del pilota.

Nella torre, Don Shank, un volontario del St. Louis Kit Car Club, ha lavorato all’attrezzatura di cronometraggio che ha registrato i progressi fatti dalle auto da corsa. Dopo un adeguato numero di giri di riscaldamento e di prove, ha fatto tre giri per registrare il suo miglior tempo. Nessuno ha girato il percorso più velocemente di Patrick Sallaway, un residente dell’Arizona che guidava una Can-Am Exotics rossa, equipaggiata con un piccolo blocco rosso.

Articolo molto interessante
Oscar Gamble 1932 Ford Highboy Roadster - Street Rodder Top 100 - Sfumature del passato

Patrick ha fatto l’atto in poco più di un minuto (1.07.43), che è davvero volato. Dennis Olthoff, un concessionario Superformance del North Carolina, è stato il primo nella sua classe big-block con un 1.07.99, mentre Jeff Schwartz, pilotando l’Ultima giallo brillante che ha guidato all’evento da casa sua in Illinois, ha completato il corso in 1.09.12, e questo con le gomme da strada! C’erano alcune auto nella gamma dei 70 secondi, ma la maggior parte ha girato in pista nei 73-83 secondi.

Il giorno successivo tutti si sono spostati nella sezione autocross della struttura, un ampio parcheggio adiacente alla pista di un quarto di miglio, dove un club locale SCCA ha allestito una serie di coni e di piloti che dovevano manovrare intorno a loro senza abbatterli (se lo facevate, il tempo supplementare si aggiungeva al vostro scarto di tempo). La velocità raggiungeva solo i 60 miglia all’incirca, ma dato che il percorso era stretto e piatto, sembrava di andare a 100!

Dennis Olthoff ha indossato di nuovo il suo cappello da festa mentre spingeva la sua coupé rossa Superformance attraverso le trappole in 43,723 secondi. Nessun altro è riuscito ad entrare nel range dei sub-44, tranne Dennis, anche se uno, Chuck Spera nel suo World Class Motorsports Ultralite, ha fatto una corsa di 44,025 secondi. Per mettere la cosa in prospettiva, Olthoff ha colpito un 43,7 con la sua coupé big-block, mentre Spera ha registrato un 44 con la sua auto 2 litri Honda! (La Honda e i veicoli motorizzati con la moto hanno fatto davvero una buona prova quest’anno). La maggior parte della classe Preparati ha avuto una corsa di 45 a 50 secondi, mentre la maggior parte della classe Street ha corso tra i 50 e i 58 secondi. Fortunatamente, non si sono verificati troppi incidenti durante la parte di Autocross dell’evento – solo qualche testacoda e un paio di olii hanno rallentato le cose.

Articolo molto interessante
1923 Ford T-Bucket - Goodguys 16° PPG Nazionale Paramotore Nazionale Cablaggio indolore / STREET RODDER TOP 100

L’ultimo giorno rimane per la gara di accelerazione perché, se dovete rompere qualcosa, sarà qui! Questa è una piccola consolazione per i partecipanti che hanno guidato la loro auto da casa, ma sono le rotture (letteralmente). Le corse di prova hanno fatto uscire alcuni concorrenti in anticipo e, una volta partiti, i drag sono andati veloci (non è un gioco di parole!). La maggior parte dei corridori della classe Street correva nei 12 e nei 13, il che va bene per circa 110 miglia orarie nel trimestre. Jeff Schwartz ha testato la sua Ultima con e senza il grande foglio di alluminio sul retro del suo veicolo per vedere che tipo di differenza ha fatto tra la forza di discesa e la resistenza aerodinamica. Ha fatto registrare il suo miglior tempo, un 11.447 (l’unico concorrente della classe Street a correre negli 11s) e ha strappato sia il trofeo Top Dog che il trofeo Overall Top Dog nella sua classe.

Nella classe Prepped, le corse erano nella fascia dei 10 e 12 secondi, con velocità massime che raggiungevano i 120 mph. Bill Scholl, Rich Pickles e Bill Belcher (tutti alla guida di Cobra) erano tutti negli anni ’10 con le loro corse, ma è stato Scholl a registrare non solo il più basso e.t. della classe Prepped a 10,887, ma anche il basso e.t. per l’incontro (e questo includeva i ragazzi del big-block). Anche se Scholl ha fatto saltare tutti fuori dalla pista di un quarto di miglio, i suoi tempi sul percorso stradale e l’autocross lo hanno messo fuori dalla corsa nella gara Overall Top Dog, anche se ha preso un primo posto nella classe Prepped Drag Top Dog. Belcher ha avuto il tempo più basso del suo gruppo con un 10.919, e più tardi ha vinto una manciata di premi, tra cui King of the Hill e Third nella sua classe per la Overall Top Dog.

Articolo molto interessante
Batterie Exide NASCAR Select 400

La classe Pro ha visto la macchina di Olthoff in pista e ha fatto scattare un 11.131 per essere il più veloce nel suo gruppo Pro big-block. E’ stato anche il più veloce in tutte le classi Pro, con tutti gli altri che hanno corso a metà dei 12 e più lenti. Olthoff ha continuato a vincere il maggior numero di premi all’evento di quest’anno, prendendo il primo posto nel Pro big-block Autocross, il primo nel Pro Autocross Top Dog, il primo nel Pro big-block Road Course, il secondo nel Road Course Top Dog Pro class, il primo nel Pro Quick 8 drag, il quarto nella gara King of the Hill e il primo nel Pro Drag Top Dog. Con tutti questi piazzamenti al Primo posto, è facile vedere come Dennis abbia ottenuto anche il Primo nella classifica generale Pro Top Dog.

Altri piani per il prossimo anno includono la possibilità di una Coppa dei produttori per il produttore che ha bisogno di una coppa abbastanza grande da contenere tutti i diritti di vantarsi per un anno intero. Ci auguriamo che i produttori vedranno il valore di competere l’uno contro l’altro per questo trofeo, piuttosto che competere contro il costruttore/proprietario medio di kit nelle classi Prepped o Street.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2005\01\0501kc-01-ps-run-and-gun-2004-event.jpg

Lascia un commento