Scatola a caduta, parte 2

Portatelo giù sul retro!

Vedi tutte le 24 fotoBob RyderphotographerFeb 28, 2005

Il mese scorso vi abbiamo dato la parte “avanzata” della nostra ricostruzione della Chevy del ’75 per l’abbassamento/sospensione. Di mozzo in mozzo, Performance Online non solo ha attraversato completamente la sospensione anteriore del pickup – sostituendo praticamente ogni parte immaginabile con componenti Spicer/Raybestos – ma ha anche aggiunto un kit di caduta Belltech da 4 pollici (mandrini e bobine). Dato che il Cheyenne era all’altezza del magazzino prima ancora che tutto questo iniziasse, sarebbe corretto supporre che prima o poi dovessimo affrontare il problema prima o poi… beh, ora è più tardi!

A differenza della complessità del frontend, l’abbassamento del rearend è stato l’opposto. Se si eccettua un piccolo taglio sul telaio per le piastre dentellate “imbullonate” Belltech, abbassare la parte posteriore è stato un gioco da ragazzi. Fondamentalmente quello che si sta facendo è prendere il pacchetto di fogliame stock (si possono acquistare nuove molle a balestra abbassate, ma in un attimo si capirà perché non sempre è consigliato) e riposizionarlo “sotto” il rearend stesso. Le piastre delle molle Belltech non solo sostituiscono i posatoi di riserva, ma fungono anche da blocchi di abbassamento. Inoltre, i nuovi ammortizzatori Nitro si fissano proprio dove sono andati quelli di serie. Quanto è semplice? Molto semplice. Ora, dato che abbiamo scelto la goccia da 6 pollici per la parte posteriore, avere gli aspetti aggiuntivi abbassati di una molla a caduta avrebbe prodotto quello che alcuni vorrebbero definire un atteggiamento da “speed-boat” (la parte posteriore è un po’ più bassa di quella anteriore). Se si sceglie meno di una goccia, diciamo un 2 pollici o anche un 4 pollici, allora, in ogni caso, incorporare nuove molle a balestra per fare la differenza non è una cattiva idea (ci andava bene quelle di serie). Se preferite di più un “rastrello californiano”, probabilmente non vorrete andare così in basso sul retro… Abbiamo in mente alcune future modifiche al frontend, quindi il 4-6 andava bene per noi!

Indipendentemente dal tipo di goccia che si va a fare, assicurarsi di mantenere l’angolo di pignone entro i limiti della ragione. Se l’abbassamento influisce troppo sull’angolo, assicuratevi di prendere alcuni spessori a cuneo (sono disponibili con incrementi di mezzo grado dalla maggior parte dei fornitori di 4WD e dai negozi di allineamento di vecchia data) per rimettere il pignone in linea. Inoltre, assicuratevi che i vostri giunti a U siano tutti in buona forma mentre tirate fuori l’albero motore (abbiamo scoperto nel modo più duro che i nostri erano cattivi – in autostrada tornando a casa dal negozio!) A parte questo, godetevi la nuova guida e la nuova posizione del vostro camion!

Vedi tutte le 24 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento