Scena del ritorno a casa dell’Hot Rod 2013

Roddin’ @ Random

Vedi tutte le 10 fotoDave WallacewriterJun 10, 2013

Quando la nostra sorella maggiore si è impegnata a noleggiare il costoso e costoso Fairplex per una riunione senza precedenti dei precedenti veicoli HOT ROD dal 1948, la grande domanda era se la risposta dei proprietari di auto e degli spettatori avrebbe giustificato investimenti così pesanti in sforzi e dollari. Dopo tutto, il pubblico target era stato qui recentemente per l’enorme Grand National Roadster Show, e la NASCAR si è svolta lo stesso fine settimana nella vicina Fontana.

Quel rischio ha pagato i dividendi immediati quando grandi folle sono apparse sia il sabato che la domenica per vedere quasi 300 auto e camion da strada e da corsa di persona che la maggior parte della gente aveva visto solo sulla stampa. Queste attrazioni principali sono state esposte all’interno, complete di grandi ristampe delle rispettive pagine HRM. All’esterno, circa lo stesso numero di veicoli mai visti prima hanno allestito un super show tutto loro. Infine, ma non meno importante, i loro biglietti da 15 dollari hanno permesso ai fan felici di partecipare a una sessione di autografi con leggende come George Barris, Ed Pink, Don Prudhomme, Linda Vaughn, Bob D’Olivo, Jim Wangers, Roland Leong, Vic Edelbrock, Floyd Lippencott Jr. (Bob Muravez), e Tommy Ivo.

A lungo termine, l’HOT ROD Homecoming darà i suoi frutti in diversi anni di grandi contenuti editoriali. Quello che vedete non è che un piccolo assaggio di quello che vi siete persi a Pomona.

Vedi tutte le 10 foto

Che non succeda più. La crema di questo incredibile raccolto apparirà nelle nuove riviste Hot Rod per il prossimo futuro. Se sei un ex credente che ha lasciato scadere quell’abbonamento durante l’invasione dei furgoni degli anni ’70 o da allora, è ora di tornare a bordo per il costo di un abbonamento agli anni ’70.

Vecchio pony

Vedi tutte le 10 foto

Tenete in mano la posta dell’odio, amici; c’è più storia legata a questo ponycar che alla maggior parte delle cose più vecchie in mostra. Per la lista completa delle prime, ci siamo rivolti a Rick Voegelin, il neo pensionato Rick Voegelin, l’ex redattore di Camaro Craft e ancora proprietario, dopo tutti questi anni, del prototipo NHRA Super Modified Camaro: “Questa è stata la prima SS 350 in California, spedita a HRM per il primo test su strada; la prima Camaro con un grosso blocco, abbastanza veloce ai Winternationals del 1967 da far impazzire Bill Jenkins contro lo staffer Don Evans durante le eliminazioni della classe SS/C; la prima Camaro dotata di un paracadute che ha fatto roteare l’auto a 360 gradi ottenendo il colpo d’azione HRM del giugno ’67. Lo staffer Jim McFarland la comprò successivamente dalla Chevy PR per 2.900 dollari, fece rielaborare a Bob Joehnck la 350 originale con parti aftermarket, corse a 12,50 mph a 109 mph, e guidò l’auto quotidianamente fino a quando una spazzatrice non fece fuoriuscire il quarto di pannello sul lato del guidatore. Jim l’ha restaurata nel 1974 e alla fine l’ha venduta all’attuale custode Vic Edelbrock. Jim mi disse che era la Camaro del 1967 più perfetta mai costruita. Motore a cianfrusaglie? Chiesi. No, hanno progettato l’intera macchina! Seedon, se riesci a ridurla a una didascalia di due righe, Wallace. La Camaro fa il tifo, Rick V.”

Articolo molto interessante
Progetto Fox Testing - Ten Point Doh!

Consegna speciale

Vedi tutte le 10 foto

Ricordate Mitchell Glasspacks? Mitchell’s Muffler Shop ha creato un camion per le consegne estendendo il corpo di un T-roadster per un ragionevole spazio per le gambe, tagliando un letto di raccolta fino alle dimensioni della marmitta, per poi montarlo su 2×4 sopra i binari della T.

Funny Bones

Vedi tutte le 10 foto

Don Prudhomme e George Barris, due ragazzi intensi, non esattamente noti per la rottura, si sono evidentemente goduti il loro ricongiungimento all’interno della riunione. Entrambe le leggende hanno firmato autografi fino alla fredda serata, così come Vic Edelbrock Jr. ( a destra ).

Lavoro sulla neve

Vedi tutte le 10 foto

Su una delle più strane copertine di HRM di sempre (dicembre 1964), la bionda punta una palla di neve alla testa di Steve LaBonge, che è troppo affascinato dai suoi 340 CV 327 per notarlo, mentre la bruna sembra pensare: “Che pessimo setup! Steve possiede la Chevrolet dal 1956, quando era in prima superiore. Ora sappiamo dove Eric Rickman ha trovato un tale sfondo nevoso SoCal: Crestline, sui monti San Bernardino.

Record Ride

Vedi tutte le 10 foto

Alla fine del 1966, Danny Eames di Autolite's Danny Eames ha fatto scivolare un motore per muli Ford DOHC Indy-car Indy per Art Chrisman, Chick Hiroshima, e Ak Miller per una corsa a due record FIA. A Bonneville, Mario Andretti ha battuto i record internazionali di 5 chili e 5 miglia D/Production Sedan, rispettivamente a 136,645 e 150,134 miglia all’ora. In seguito, ha battuto un pistone a 175,873 che ha messo fine a uno sforzo documentato nel Feb. '67 HRM. Non male per 225 pollici normalmente aspirati, ma Mario avrebbe avuto una possibilità in 1.320 piedi contro Charley Garrett'apos;s 'apos;39 Studebaker B/Gasser, amorevolmente restaurato dal suo fan numero uno, Randy Davis (la cui collezione di foto scattate dal team di Garrett's è stata campionata ripetutamente in Scrapbook). Randy e la moglie Yvonne hanno trasportato The Boss dalla Pennsylvania solo per l’Homecoming di HRM's.

Articolo molto interessante
Ford Mustang - Migliori offerte

Indisturbato

"Quelle gomme si sono staccate dall’auto che ha vinto la Indy 500 del 1951 con Lee Wallard," insiste Tom McIntyre, il cui restauro del 2010 per Pebble Beach ha conservato ogni parte della Williams Bros. roadster alimentata da Hemi, tranne le guarnizioni. Corsa solo nel 1954, l’auto ha battuto il record di SCTA preso di mira dai fratelli ed era'quot;apos;t visto di nuovo. "Le gomme sono ancora gonfiate con aria del 1954," Tom aggiunge, "e ne ha l’odore!"

11a ora

Perché queste persone sembrano così stanche? Perché è in ritardo nella notte del trasloco, dopo mesi di lavoro, e diverse auto di servizio non sono ancora state localizzate. L’HRM Editor David Freiburger ( in primo piano ) ha incaricato l’Executive Editor Julia Cyr e l’archivista dell’azienda Thomas Voehringer ( non nella foto ) di riprodurre le copertine e/o le pagine interne di ogni caratteristica HRM inserita. Questi simpatici tabelloni sono stati la ciliegina sulla torta di un evento storico. L’ex redattore Rob Kinnan ( a sinistra ) aggiunge la zavorra al suo golf cart.

Thunderwagon

Vedi tutte le 10 foto

Guarda cosa abbiamo trovato nel parcheggio. Potrebbe essere il figlio illegittimo di una Thunderbird a grandezza naturale e di una Olds Vista Cruiser?

Iniezione precoce

Edsel ha ottenuto i suoi 15 minuti di fama hot-rod con il numero di giugno '59. Non abbiamo trovato nessuno a cui chiedere se è il V8 del 1958, ma quella presa di corrente assomiglia proprio all’iniezione di carburante sviluppata ai Propulsion Development Laboratories dall’hot-rodder Ed Johnson, un vero scienziato missilistico. Uno scambio dritto per il carburatore di serie e il collettore a spuntoni da 202 a 260 CV.

Articolo molto interessante
1940 Chevrolet Willys Coupe - Willys Come True

Medleymobile

Vedi tutte le 10 foto

La prima impressione è che non sembra siano stati fatti molti progressi da quando Tom Medley's Model A è apparso in Nov. '55. Il fortunato proprietario Karl Ivarsson riferisce che la testa piatta funziona bene.

Alumni

Vedi tutte le 10 foto

Tra gli ex collaboratori della HRM che hanno festeggiato una riunione a loro volta c’erano Bob D’Olivo ( a sinistra ), il direttore fotografico della Petersen Publishing Co. di lunga data, e l’ex redattore Jeff Smith, attualmente tornato dove ha iniziato a lavorare alla Car Craft. Entrambi hanno firmato autografi per i fan adoranti. Bob potrebbe essere l’unico che si adatta ancora al suo vecchio abbigliamento HOT ROD.

Wonder Woman

George Barris ha fatto notare che la modella Emily Sherer è anche un’appassionata di hot rodder e di fabbricazione. A guardarla c’è il nipote di George e l’uomo principale, Jared, anch’egli giovane di 23 anni.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento