Scuola di guida ad alte prestazioni Bondurant – L’arte del controllo

Affinate le vostre abilità di guida alla scuola guida ad alto rendimento di Bondurant.

Vedi tutte le 46 fotoChristopher CampbellwriterJul 1, 2010

Come ragazzi che passano molto tempo in giro per le auto, a parlare di auto, a studiare la teoria delle auto e a guidare le muscle car a caldo, a volte ci sentiamo come se avessimo tutte le basi coperte sul controllo delle auto. Abbiamo letto libri, conosciamo la terminologia, sappiamo cosa deve essere fatto teoricamente in certe situazioni, e non siamo estranei ad una pista. In altre parole, abbiamo pensato che frequentare una scuola guida ad alte prestazioni sarebbe stato un gioco da ragazzi. Tuttavia, è stato necessario scendere in pista sotto l’occhio di un istruttore esperto per rendersi conto che non stavamo traducendo efficacemente questa conoscenza in una tecnica adeguata. Semplicemente non c’è sostituto per il tempo di seduta e per molto tempo.

Ma faremo un passo avanti e diremo che non ha senso spendere un sacco di tempo e denaro per praticare tecniche non corrette. Avevamo passato molto tempo (anni, in realtà) a radicare le cattive abitudini perché non ci eravamo mai presi il tempo di chiedere un aiuto professionale. In realtà, avevamo dato per scontato che fosse solo qualcosa che potevamo imparare facendo. La realtà è che nessuno nasce sapendo come maneggiare un’auto, e solo pochi riescono a capirlo da soli. Certo, alcune persone sono solo fortunatamente dotate di migliori riflessi, reazioni più rapide e la tendenza a guidare con facilità, ma tutti hanno una curva di apprendimento e tutti saranno migliori dopo un’adeguata istruzione. Anche i professionisti che guadagnano un sacco di soldi per guidare auto multimilionarie nelle più grandi corse del mondo prendono lezioni. Perché? Perché non esiste un pilota perfetto, ed è difficile vedere i propri difetti, ma un istruttore esperto può facilmente osservare e individuare i modi per mettere a punto le tecniche per i diversi tracciati.

Articolo molto interessante
COMP Cams¿ ottiene la certificazione ISO 9001:2008

Naturalmente siamo lontani dall’essere piloti professionisti; le responsabilità ci limitano al massimo a una manciata di giornate in pista all’anno. E invece di guidare una macchina da pista appositamente costruita e finanziata dagli sponsor, abbiamo una macchina da strada lavorata, con alcuni aggiornamenti pagati con i nostri soldi guadagnati con il nostro sudatissimo denaro. Ma la logica è la stessa: a cosa servono migliaia di dollari del miglior telaio, delle sospensioni, dello sterzo e di altre parti ad alte prestazioni se non si è in grado di utilizzarle in modo efficace? Sia che abbiate aspirazioni di tempi sul giro impressionanti a Laguna Seca, o che non abbiate mai pensato di affrontare qualcosa di più aggressivo di una strada sinuosa, frequentare una scuola guida ad alte prestazioni vi aiuterà assolutamente a godervi di più la vostra auto. La Scuola di guida ad alte prestazioni di Bob Bondurant ci ha certamente dato una sveglia; abbiamo scoperto di aver bisogno di molto più lavoro di quanto avessimo mai pensato. La nostra tecnica di frenata non era corretta, la nostra scalata dal tallone al piede era sbagliata, e la nostra entrata in curva ci stava ostacolando. E gli istruttori hanno detto che eravamo ben al di sopra della media.

In realtà, però, questo non è andato a nostro vantaggio; la cosa migliore da fare è lasciare tutto ciò che si pensa di sapere nella propria stanza d’albergo ed entrare nell’aula di Bondurant con una mente aperta e pronta ad ascoltare. Tutte quelle idee sbagliate che ti hanno preceduto non faranno altro che ostacolare i tuoi progressi. Tra le diverse scuole disponibili, la nostra scelta è stata quella di scegliere il pacchetto spesso indicato come il corso di Bondurant, la quattro giorni Grand Prix Road Racing School. Questo corso offre la maggior parte del tempo di istruzione e di pista per gli studenti per affinare le loro capacità, oltre a soddisfare i requisiti per la licenza di gara regionale SCCA. Anche questo è un aspetto positivo; abbiamo in programma di mettere in pratica i nostri progetti.

Articolo molto interessante
HOT ROD Flashback: Agosto 06

Faremo del nostro meglio per ricapitolare la nostra avventura, e forniremo un buon primer delle lezioni che abbiamo portato via che si possono applicare ai propri stili di guida, ma non c’è davvero nessun sostituto per essere lì in prima persona. Onestamente consideriamo la frequentazione della Bondurant School come una delle cose più rivoluzionarie che abbiamo fatto. Ci ha fatto rivalutare la nostra guida sotto ogni aspetto, e non solo ci ha fatto sentire più capaci al volante, ma anche più sicuri di noi stessi – e questo va a beneficio di tutto, fino al nostro pendolarismo quotidiano che ci porta a schivare i Gomer in autostrada. In più, ci divertiamo più che mai nei nostri viaggi di piacere. Non c’è davvero nessun investimento migliore per un appassionato di auto che imparare a guidare davvero.

Conosci le tue curve

Ogni angolo ha tre sezioni principali: il punto di svolta, l’apice e l’uscita. Collegandoli tra loro in modo corretto si ottiene la linea di gara. Naturalmente, ogni curva è diversa e la posizione dei tre punti varia. Di seguito sono riportate le rappresentazioni dei cinque principali tipi di curve presenti su ogni pista e la linea appropriata da seguire per percorrerle.

Guarda tutte le 46 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

Articolo molto interessante
Kit Car Primediatech Center - Scena Replicar 2007

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201071007phr-01-o-bondurants-school-of-high-performance-driving-yellow-corvette.jpg

Lascia un commento