Se i motori diesel sono più efficienti, perché la maggior parte delle auto ha motori a benzina?

Galleria immagini: Motori diesel Nonostante siano più efficienti, i motori diesel sono più costosi e producono più fumo dei motori a benzina. Vedi altre immagini di motori diesel . Kim Steele/Getty Immagini

I motori diesel non hanno mai veramente preso piede nelle autovetture . Durante la fine degli anni ’70, i motori diesel nelle autovetture hanno visto un’impennata delle vendite a causa dell’embargo petrolifero dell’OPEC (oltre mezzo milione sono stati venduti negli Stati Uniti), ma questa è l’unica penetrazione significativa che i motori diesel hanno avuto sul mercato. Anche se sono più efficienti, ci sono otto problemi storici che hanno frenato i motori diesel:

  1. I motori diesel, poiché hanno rapporti di compressione molto più elevati (20:1 per un tipico motore diesel contro 8:1 per un tipico motore a benzina), tendono ad essere più pesanti di un motore a benzina equivalente.
  2. Anche i motori diesel tendono ad essere più costosi.
  3. I motori diesel, a causa del peso e del rapporto di compressione, tendono ad avere un numero di giri massimo inferiore rispetto ai motori a benzina (cfr. domanda 381 per i dettagli). Ciò rende i motori diesel ad alta coppia piuttosto che ad alta potenza, e ciò tende a rendere le auto diesel lente in termini di accelerazione.
  4. I motori diesel devono essere alimentati a iniezione, e in passato l’iniezione di carburante era costosa e meno affidabile.
  5. I motori diesel tendono a produrre più fumo e “odori strani”.
  6. I motori diesel sono più difficili da avviare con il freddo, e se contengono candelette, i motori diesel possono richiedere di attendere prima di avviare il motore in modo che le candelette possano riscaldarsi.
  7. I motori diesel sono molto più rumorosi e tendono a vibrare.
  8. Il carburante diesel è meno disponibile della benzina.
Articolo molto interessante
Top 10 componenti audio per auto

Uno o due di questi svantaggi andrebbero bene, ma un gruppo di svantaggi così grande è un grosso deterrente per molte persone.

Pubblicità

Le due cose che funzionano a favore dei motori diesel sono una migliore economia di carburante e una maggiore durata del motore. Entrambi questi vantaggi significano che, nel corso della vita del motore, si tende a risparmiare denaro con un motore diesel. Tuttavia, bisogna anche tenere conto dell’elevato costo iniziale del motore. È necessario possedere e far funzionare un motore diesel per un periodo di tempo abbastanza lungo prima che il risparmio di carburante superi l’aumento del prezzo di acquisto del motore. L’equazione funziona alla grande in un grande autoarticolato diesel che percorre 400 miglia al giorno, ma non è così vantaggioso in un’autovettura.

Come detto, l’elenco sopra riportato contiene svantaggi storici per i motori diesel. Molti dei nuovi progetti di motori diesel che utilizzano un controllo computerizzato avanzato stanno eliminando molti di questi svantaggi – fumo, rumore, vibrazioni e costi sono tutti in calo. In futuro, è probabile che vedremo molti più motori diesel sulla strada.

Articoli HowStuffWorks correlati

  • Come funzionano i motori delle auto
  • Come funzionano i motori diesel
  • Come funziona la raffinazione del petrolio
  • Come funziona Horsepower
  • Come funzionano i turbocompressori

Altri grandi link

  • TDI FAQ
  • Detroit Diesel Corporation

Lascia un commento