Servizio postale Revs Up per i francobolli per auto sportive

Vedi tutti e 5 i 5 fotoswpengineWordsAug 19, 2004

I francobolli con le immagini di cinque auto d’epoca degli anni Cinquanta sono stati presentati dal Servizio postale americano in occasione dell’evento più importante al mondo per gli appassionati di auto d’epoca a Pebble Beach, CA. I francobolli commemorativi delle auto sportive degli anni ’50 saranno emessi nel 2005.

“Comprendiamo il potere che i nostri francobolli hanno nell’aiutare a celebrare la nostra storia e cultura americana – in questo caso, la brillantezza innovativa della nostra tecnologia e del design automobilistico”, ha dichiarato Anita Bizzotto, Chief Marketing Officer, U.S. Postal Service. “Saranno un ricordo dello stile e della cultura unici degli anni ’50”.

I francobolli raffigurano una Nash Healey del 1952, una Chevrolet Corvette del 1953, una Studebaker Starliner del 1953, una Kaiser Darrin del 1954 e una Ford Thunderbird del 1955. I nuovi francobolli evidenziano il look sportivo delle auto americane progettate negli anni Cinquanta con linee eleganti e aerodinamiche e l’aspetto innovativo dei tipi di auto sportive europee che i GI americani favorirono al loro ritorno dalla seconda guerra mondiale.

Vedi tutte e 5 le foto

“La storia d’amore dell’America con l’automobile deriva, in gran parte, dal suo uso come forma di espressione personale”, ha detto Sandra Kasky, co-presidente del 54° Concours d’Elegance di Pebble Beach. “Noi siamo ciò che guidiamo. Questi francobolli rappresentano il nostro amore per lo stile e le prestazioni, gli stessi attributi che celebriamo ogni anno al Pebble Beach Concours d’Elegance”.

Articolo molto interessante
Vincere questo 2014 Gulf Oil Ford Focus ST

Il Pebble Beach Concours d’Elegance è un raduno internazionale di appassionati di automobili per “una celebrazione dell’automobile” al The Lodge di Pebble Beach(tm) nella penisola di Monterey. Il Concours combina una posizione panoramica – la famosa 18° buca di Pebble Beach Golf Links(r) lungo l’Oceano Pacifico – con l’opportunità di vedere esempi di stile automobilistico, prestazioni e storia raramente visti.

Vedi tutte e 5 le foto

Nel 1952, Nash Healey era una piccola elegante auto sportiva e il prodotto del genio creativo di tre paesi nel suo sviluppo: Il motore a 6 cilindri Nash creato negli Stati Uniti, il telaio progettato da Donald Healey sviluppato in Inghilterra e il design della carrozzeria sportiva di Pinin Farina dall’Italia. Nel 1952 furono realizzate solo 150 Nash Healeys, che si classificò al primo posto nella sua classe e al terzo posto assoluto nella gara di auto sportive di LeMans del 1952 in Francia.

Ampiamente considerata “la prima auto sportiva americana”, la Studebaker Starliner del 1953 fu sviluppata per attrarre i piloti più giovani. Era bassa, lunga e larga, e leggera sulle cromature, con un look così sofisticato che il Museum of Modern Art di New York la proclamò “un’opera d’arte” e la presentò come l’unica rappresentante americana in una mostra di auto di quell’anno.

Vedi tutte e 5 le foto

Al GM Motorama di New York City nel gennaio 1953, la nuova Chevrolet Corvette a due posti in vetroresina fu presentata al pubblico, catturandone rapidamente l’immaginazione e ponendo l’accento sulla concorrenza. Quell’anno furono prodotti solo 300 modelli, tutti costruiti a mano e bianchi, con interni rossi e tetto cabriolet nero, un netto allontanamento dagli altri modelli della GM. Il suo aspetto sportivo prometteva velocità e prestazioni elevate per i suoi piloti alla ricerca di divertimento.

Articolo molto interessante
Questa settimana in "What The Heck"?

L’imprenditore della sabbia e della ghiaia Henry J. Kaiser ha collaborato con il maestro designer Howard “Dutch” Darrin (ex Packard) nel 1954 per sviluppare la bellezza della fibra di vetro del Kaiser Darrin. Una biposto con porte retrattili che scivolavano in avanti nei parafanghi anteriori, una griglia compatta e appuntita, lunghe linee inclinate e un top Landau a tre posizioni, per un totale di 435 posti, prima che le scarse vendite portassero Kaiser a tornare al business della sabbia e della ghiaia.

La Ford Thunderbird del 1955, “un’auto sportiva di lusso”, fu progettata per competere con la Corvette, poiché presentava una carrozzeria in acciaio, tettucci intercambiabili, un motore V-8 a valvole in testa e finestrini avvolgibili, e le sue prestazioni su strada erano praticamente identiche a quelle della Corvette. Quell’anno furono prodotti oltre 16.000 modelli, e lo stile rimase lo stesso fino al 1958, quando la Ford rinnovò lo status di auto sportiva della Thunderbird e aggiunse un sedile posteriore, che di fatto quadruplicò le vendite.

Vedi tutte e 5 le foto

I francobolli di Sporty Cars degli anni ’50 sono stati illustrati da Art Fitzpatrick di Carlsbad, CA, e il designer/regista d’arte è Carl Herrman di Carlsbad, CA.

I francobolli e gli articoli di cancelleria statunitensi attuali, così come un catalogo gratuito, sono disponibili per ordine telefonico gratuito al numero verde 1 800 STAMP-24. Inoltre, una selezione di francobolli e altri articoli filatelici è disponibile presso il Postal Store online all’indirizzo www.usps.com/shop. Le stampe d’arte su misura di francobolli originali sono disponibili sul sito www.postalartgallery.com.

Articolo molto interessante
Cadillac ritorna alle corse con la CTS-V Coupé

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento