Sguardi e prestazioni – Articolo tecnico – Street Rodder Magazine

Edelbrock introduce il collettore d’aspirazione a doppio quadruplo passaggio d’aria per la testa del cilindro vortec della Chevy

Vedi tutte le 29 fotoBrian BrennanwriterIl 2 maggio 2006

Il carburatore è il re; lunga vita al re. O così dice il proverbio, ma è sicuramente vero nel regno del carburatore in tutte le sue configurazioni. Dato l’avvento dell’iniezione elettronica e la sua crescente popolarità, è ancora sorprendente quando si vede quante aste stradali, aste personalizzate, camion d’epoca, auto d’epoca, kit car, ecc. E perché no – è un’attrezzatura ben congegnata che ci ha servito bene per oltre 100 anni e continua a farlo ancora oggi. E come va il carburatore così va il collettore di aspirazione.

Nel nostro piccolo angolo dell’aftermarket automobilistico, gli street rodders sono riusciti a impiegare tutto, dai carboidrati a singolo barile a sei carboidrati su una singola presa. Nel nostro mondo, il singolo a quattro barili, tre a due e il doppio a quattro barili sono il re. Con questo in mente, diamo un’occhiata a una delle ultime offerte di Edelbrock – il collettore RPM Air-Gap Dual Quad a doppio collettore e kit carburatore per entrambe le Chevys a blocco piccolo della I generazione realizzate nel 1955-86 (265-400 ci) e per le Chevys a blocco piccolo della I generazione con teste in ferro Vortec del 1996 e successive e teste in alluminio Edelbrock E-Tec. Il kit RPM Air-Gap Dual Quad è stato progettato per darvi tutto ciò di cui avete bisogno per passare da un singolo quattro cilindri ad un sistema di aspirazione a doppio quadruplo per la vostra Chevy small-block in un pomeriggio. Il kit comprende l’aspirazione RPM Air-Gap Dual Quad, due carburatori Thunder Series AVS da 500 cm (uno manuale e uno elettrico), il collegamento progressivo dell’acceleratore e del carburatore e le guarnizioni del collettore di aspirazione.

Il collettore (#7525), nella sua finitura as-cast, è destinato alle testate SBC ’55-86, mentre il collettore Vortec (#7526), sempre nella sua finitura as-cast, è destinato alle testate Vortec 1996-and-later o alle testate Edelbrock E-Tec. Per coloro che non hanno familiarità con la classificazione dei collettori Edelbrock, i collettori Performer RPM sono ideali per la strada con una gamma di prestazioni da 1.500 a 6.500 giri/min. Si tratta di una presa a doppio piano, ad alta altezza, con un ordine di accensione a 180 gradi, che garantisce eccellenti prestazioni di fascia alta, pur mantenendo la sempre sfuggente, ma assolutamente necessaria, buona risposta dell’acceleratore per rendere la vostra asta stradale guidabile. Secondo i tecnici di Edelbrock, “I plenum e i corridori più grandi si abbinano allo scarico a flusso libero, alle camme ad alto sollevamento e ad altre modifiche di un motore ad alta potenza. Sono destinati a motori stradali ad alte prestazioni che funzionano fino a 6.500 giri/min”.

Articolo molto interessante
4.400HP Twin-Turbo Hemi

Ora prendete le prestazioni collaudate del collettore Performer RPM e integrate il pluripremiato design Air-Gap di Edelbrock e avrete ora la prossima generazione di collettori di aspirazione Edelbrock – il performer Air-Gap e RPM Air-Gap. Ancora una volta, secondo Edelbrock, “Il design Air-Gap è caratterizzato da uno spazio all’aperto che separa i corridori dall’olio motore caldo, con il risultato di una carica più fredda e densa per una maggiore potenza. I collettori Air-Gap RPM sono modellati in base alle prese d’aria Performer RPM per una potenza stradale ad alte prestazioni da 1.500 a 6.500 giri/min, e i nuovi collettori Performer Air-Gap sono ideali per le prestazioni stradali dal minimo a 5.500 giri/min”.

OK, noi roditori siamo dei “drogati di armeggiare” che non vediamo l’ora di fare il mod di questo inverno per il nostro propulsore ad aste da strada. Quelli di voi con un recente motore a cassa GM Performance Parts con le teste Vortec di ultimo modello o quelli di voi che hanno equipaggiato il vostro piccolo blocco con questa eccellente testa cilindro con prestazioni stradali hanno alcune opzioni del collettore di aspirazione che erano finora minime al massimo. Cosa possiamo fare nella bassa stagione prima che la stagione di rod rod run di quest’anno sia alle porte?

Beh, se un carburatore è freddo, allora due devono cavalcare il cielo… o qualcosa del genere. La configurazione dual-quad ha sempre trovato una casa volenterosa sul motore di un’asta da strada; non solo ha un bell’aspetto, ma le prestazioni possono essere un’esperienza viscerale del sedile dei pantaloni nella vostra asta da strada. Daremo un’occhiata al collettore e ai carburatori in arrivo sia con finitura as-cast che con EnduraShine Finish. (I numeri di parte a cinque cifre che terminano con “4” significano EnduraShine Finish, mentre l’assenza del numero 4 è as-cast). L’EnduraShine Finish è qualcosa di cui Edelbrock è molto orgogliosa, e quando lo vedrete di persona, anche voi capirete. La finitura cromata con rivestimento in argento brillante ha una resistenza alla verniciatura a polvere e resiste alla decolorazione dovuta al calore, mentre la finitura trasparente esalta l’aspetto dell’alluminio lucidato. Si tratta di un processo di metallizzazione sottovuoto in tre fasi che comprende una base, uno strato di alluminio e una finitura trasparente per evitare l’abrasione e presenta una resistenza chimica. Oh sì, abbiamo accennato al fatto che dà un aspetto di alluminio lucido che non richiede manutenzione? Beh, bisogna pulirlo per ottenere l’aspetto ottimale!

Articolo molto interessante
Protettore del radiatore - Schermo di velocità esterna

Il carburatore scelto per il collettore RPM Air-Gap è il carburatore Edelbrock Thunder Series AVS. Sono progettati e calibrati pensando alla strada, il che significa che otterrete le prestazioni, la sintonizzabilità e la guidabilità che dovete avere in un setup a doppia squadra che è quello di “vivere” sulla strada. Questo carburatore è dotato della valvola dell’aria secondaria Qwik-Tune ed è basato su un corpo in due pezzi. Non sono influenzate dai ritorni di fiamma del motore, il che significa che non ci sono valvole di potenza da far saltare in aria, e le aste possono essere cambiate in pochi secondi senza rimuovere il carburatore o scaricare il carburante. Edelbrock ha scoperto nei test che questi carburatori hanno la capacità di “tenere la sintonia”; una volta sintonizzati, rimangono sintonizzati.

La valvola secondaria regolabile Qwik-Tune permette di regolare i secondari con comuni utensili manuali e non sono necessarie molle. Non importa se la vostra asta stradale punta le scale nella categoria “sumo” o se avete un roadster “leggero”, potete sintonizzarvi facilmente e velocemente. Secondo Edelbrock, “I carburatori secondari contrappesati utilizzano un “contrappeso” pesante e non regolabile che si basa esclusivamente sulla velocità dell’aria che passa attraverso i venturis secondari per aprire la porta dell’aria secondaria. In determinate condizioni, può verificarsi un ritardo o un inciampo quando si passa dal circuito primario a quello secondario a farfalla aperta (WOT). Ciò è dovuto al fatto che la velocità non è in grado di far rotolare lo sportello dell’aria aperto abbastanza velocemente. Questa condizione è virtualmente eliminata con la funzione AVS”.

I carburatori sono anche dotati di livelli di galleggianti impostati alla Edelbrock, e sono segnalati come raramente necessitino di regolazioni, creando così un semplice carburatore ad alte prestazioni “bolt on and run”; sono inoltre dotati di aste di misurazione in due fasi per la regolazione indipendente dei circuiti di crociera e di potenza; cambiano i getti, regolano i galleggianti, o sostituiscono aghi e sedili senza drenare il carburante. Un ingresso opzionale a uno o due carburanti consente una certa flessibilità durante l’impianto idraulico della linea del carburante.

Articolo molto interessante
Trans Am Cam Swap - Adeguamento dell'atteggiamento a prezzi accessibili

Prima di smontare il motore, ecco alcune chicche da prendere in considerazione: Dovreste arrotondare un po’ di Gasgacinch (#9300), venduto tramite Edelbrock, che viene fornito in un contenitore da 4.0oz. Ora il kit Edelbrock RPM Air-Gap Dual Quad collettore e carburatore Dual Quad viene fornito con le guarnizioni, ma se si pezzo uno di questi kit insieme da soli, avrete bisogno di guarnizioni collettore di aspirazione per le teste dei cilindri Vortec e possono essere ottenuti da Edelbrock (# 7235) o da GMPP (# 89017465). Va inoltre notato che la GMPP raccomanda i bulloni del collettore di aspirazione GM (#12550027) per le testate dei cilindri Vortec-design – quattro bulloni di fissaggio per lato – perché il bullone ha un design a sfera all’estremità che si inserisce nella testa in modo che non schiacci la guarnizione del collettore di aspirazione. Va anche notato che si dovrebbe stringere questi bulloni dall’interno verso l’esterno, alternando i lati e incrociando la parte anteriore e posteriore. Si eseguirà la sequenza di coppia in due passaggi, con il primo passaggio a 9 libbre-ft e il secondo passaggio a 11 libbre-ft. Si prega di prendere nota, è 11 libbre-ft e non una libbra più alta! Queste guarnizioni del collettore di aspirazione sono progettate per sigillare a bassi carichi di serraggio; un’eccessiva coppia di serraggio dei bulloni può danneggiare la guarnizione o le guarnizioni. Si consiglia inoltre di utilizzare un sigillante RTV (perlina da 3/16 pollici) agli angoli nella parte anteriore e posteriore della superficie del blocco dove poggia l’aspirazione. I passi per l’installazione di un’aspirazione e del carburatore non sono cambiati molto nel corso degli anni. Detto questo, potreste voler prestare molta attenzione mentre seguiamo Jason Hooker del reparto motori della Edelbrock mentre ci fornisce un primer su come installare una configurazione a doppia squadra per la vostra Chevrolet Vortec (o tradizionale) equipaggiata con un blocco di piccole dimensioni.

Vedi tutte le 29 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento