Sharpertek SH500-20L Ultrasonic Cleaning – Ultrasonic Endeavor

Test del prodotto – Pulizia del carburatore e delle piccole parti della vostra Pontiac con un sistema di pulizia ad ultrasuoni

Vedi tutte le 19 fotoRocky RotellawriterGen 15, 2014

La rimozione di grasso e sporcizia dai componenti del motore è stata una battaglia secolare per chi lavora nell’industria automobilistica o per hobby. I solventi caustici erano una volta una soluzione efficace, ma a causa dell’impatto negativo che alcune sostanze chimiche avevano sulla salute ambientale e/o personale, il governo federale ne ha vietato o limitato l’uso. Anche se indubbiamente da quella mossa è venuto fuori qualcosa di buono, ciò rende i componenti per la pulizia sempre più impegnativi.

La pulizia ad ultrasuoni ha guadagnato popolarità negli ultimi anni. Essa consiste generalmente in una vasca di determinate dimensioni con trasduttori ad ultrasuoni sotto di essa. I trasduttori creano onde ultrasoniche ad alta frequenza che viaggiano attraverso la soluzione di pulizia nella vasca, e l’attrito genera bolle surriscaldate che si muovono ad altissima velocità. Quando queste minuscole bolle raggiungono il componente, collassano al momento dell’impatto, rilasciando calore ed energia che sollevano lo sporco e la sporcizia.

Il ciclo di pulizia ad ultrasuoni a basso impatto è ideale anche per i componenti più delicati e, se combinato con la soluzione di pulizia appropriata e la temperatura adeguata, i risultati sono sorprendenti. I medici li usano per pulire strumenti e sonde. Abbiamo trovato la pulizia a ultrasuoni nell’hobby automobilistico quando abbiamo visitato l’High Performance di Cliff. Abbiamo visto in prima persona gli effetti che ha su squallidi Quadrajets e distributori, e anche gli strumenti utilizzati per lavorare su di essi. Così ci siamo messi a cercare l’unità migliore per noi.

Ci sono molte marche e dimensioni diverse di vasche di pulizia ad ultrasuoni disponibili oggi – il cui prezzo indica generalmente la qualità quando si confrontano come dimensioni e caratteristiche. Sharpertek a Pontiac, Michigan, produce vasche di pulizia ad ultrasuoni da diversi anni. Le sue unità sono di qualità commerciale, costruite in acciaio inossidabile, prodotte in America, e sono dotate di una garanzia di due anni contro i difetti. Considerata da molti leader del settore, Sharpertek produce una vasca di pulizia ad ultrasuoni perfettamente dimensionata per la pulizia dei carburatori (SH500-20L).

Ad un prezzo al dettaglio di 2.500 dollari, la Sharpertek SH500-20L può essere costosa per un uso domestico limitato, ma può essere un ottimo strumento da acquistare per l’uso di gruppo da parte di un club locale di Pontiac. L’abbiamo trovata in vendita a diverse centinaia di dollari in meno rispetto alla vendita al dettaglio, il che la rende un acquisto fattibile. È arrivato qualche giorno dopo, e siamo rimasti stupiti dalla sua qualità quando l’abbiamo tolto dalla scatola. Sembrava e sembrava davvero un’unità industriale.

Vedi tutte le 19 foto

Abbiamo passato le ore successive a leggere il manuale di istruzioni. Dopo aver riempito il serbatoio con acqua e alcuni comuni sgrassanti che avevamo a portata di mano, abbiamo fatto il nostro primo tentativo di pulizia ad ultrasuoni su un Quadrajet di ricambio. Dopo che è stato completamente sommerso per soli 20 minuti, il pezzo era molto più pulito di prima, e senza alcun intervento manuale da parte nostra. Abbiamo poi pulito vari altri componenti, e anche alcuni strumenti sporchi, e siamo rimasti molto soddisfatti dei risultati.

Altri pulitori ad ultrasuoni possono funzionare come l’unità Sharpertek, ma non possiamo parlare della loro qualità e/o capacità. Se avrete mai la possibilità di sperimentare gli effetti che la pulizia ad ultrasuoni può avere sui componenti, siamo sicuri che sarete impressionati anche voi.

Ci sono però alcune considerazioni che devono essere fatte, e sono molto importanti da notare. Ogni volta che si combinano acqua ed elettricità, le scosse elettriche sono possibili, quindi bisogna sempre esercitare la massima cautela. Alcune soluzioni di pulizia sono più aggressive di altre, e possono attaccare il materiale di un dato componente e/o rimuovere le finiture placcate da altre, quindi assicuratevi di testare i vostri metodi su pezzi sacrificali. Infine, in nessun caso si devono mai aggiungere solventi o soluzioni infiammabili al serbatoio.

Una volta che si incontrano questi semplici ostacoli, la pulizia ad ultrasuoni è così facile ed efficace che probabilmente cercherete gli strumenti e i componenti più difficili da pulire!

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20141ultrasonic-cleaning-system-ultrasonic-cleaning-tank1.jpg

Lascia un commento