Smokey and the Bandit 35th Anniversary – Smokey and the Bandit Turns 35

Festeggiamo il film n. 1 dei fan della Trans Am con la storia del dietro le quinte del film americano Smokey e della locandina del Bandit e le rare versioni di tutto il mondo

Vedi tutte le 13 fotoChristopher R. PhillipwriterAug 7, 2012

Trentacinque anni fa, quest’estate, Smokey and the Bandit ha iniziato la sua fulminea ascesa fino a diventare il secondo film più incassato del 1977.

Nel giugno 2012, la Universal Home Entertainment ha rilasciato Smokey and the Bandit su disco Blu-Ray, portando per la prima volta al pubblico americano il film in alta definizione a 1.080p. Due caratteristiche bonus sono incluse nei dischi: “Loaded Up e Truckin’: The Making of Smokey and the Bandit” e “Snowman, What’s Your 20? Il tutorial di Smokey and the Bandit CB”.

Questo mese, l’High Performance Pontiac ha la sua personale celebrazione di Smokey e del Bandito. Abbiamo scoperto una dozzina di poster di Smokey e il Bandito provenienti da tutto il mondo, e abbiamo scoperto come le agenzie pubblicitarie straniere hanno tradotto il poster americano di Smokey e il Bandito per il loro pubblico nazionale, a volte in modo molto strano. Alcuni hanno cambiato completamente il nome del film e/o hanno creato nuove opere d’arte che ritenevano più adatte al loro pubblico.

Nella ricerca sulla storia dei manifesti dei film di Smokey e Bandit, abbiamo contattato l’illustratore di Hollywood John Solie. Egli ha creato il dipinto, che è al centro della scena sulla locandina del film uscito negli Stati Uniti di Smokey and the Bandit, ed è stato fornito a molti paesi stranieri anche per le loro locandine dei film di Smokey and the Bandit.

Articolo molto interessante
Small-Block Chevy Rebuild Time Lapse Video Ricostruire Time Lapse

“Ho prodotto l’arte primaria per centinaia di film hollywoodiani”, racconta Solie a HPP in un’intervista esclusiva. “Quando ho dipinto Smokey and the Bandit per la sua locandina del film, non avevo idea che sarebbe diventato un blockbuster estivo e uno dei film di inseguimenti più popolari della storia”.

Solie ricorda di aver ricevuto la fotografia in bianco e nero di Smokey and the Bandit da un’agenzia pubblicitaria alcuni mesi prima del debutto del film, il 27 maggio 1977. “Ricordo un fermo immagine di Jackie Gleason, che ho usato nel dipinto”, dice. “Non avevo una foto di Burt Reynolds e Sally Field insieme, che pensavo avrebbe funzionato per la locandina del film”. Ho scattato foto Polaroid di modelle che facevano la parte di Reynolds e Field, con la modella sulle spalle del maschio. Ho usato le fotografie come riferimento e ho disegnato i corpi dei personaggi nel dipinto, poi ho aggiunto i volti di Burt e Sally usando i fotogrammi che mi erano stati forniti in precedenza. Non ho mai incontrato Reynolds, Field o Jackie Gleason quando lavoravo al dipinto”, dice.

La Jolie ha creato il dipinto Smokey e il Bandit con colori acrilici su un pannello illustrativo di 30×40 pollici. Secondo lui, doveva farlo in fretta. “Non mi è mai stato dato un lungo vantaggio per produrre manifesti cinematografici. Potevo ottenere qualcosa al mattino e mi veniva chiesto di farlo entro il pomeriggio, ma avevo un po’ più di tempo a disposizione su Smokey and the Bandit qualche giorno o forse anche una settimana”.

Articolo molto interessante
1953 Lincoln Capri "Canyon Carver" grida "Andiamo in Messico!

“Ho dovuto mantenere il quadro semplice perché quando appare su un cartellone, una persona ha un terzo di secondo per leggerlo”, continua. “Se non vede tutto ciò che è importante in quel breve periodo di tempo, passa alla cosa successiva”. Ecco perché si vedono chiaramente i tre personaggi, i camion e le auto, che sono gli elementi chiave che attirano l’attenzione del film e raccontano la storia. Fa il suo lavoro molto rapidamente e facilmente. Penso che sia una pubblicità di successo per questo motivo”.

Avete mai guardato la locandina del film “Smokey and the Bandit” e vi siete mai chiesti: “Perché ci sono delle illustrazioni che non appaiono nel film e perché uno dei personaggi più importanti del film, sì, stiamo parlando della Trans-Amici non è sulla locandina del film?

Jolie ammette che queste stranezze possono essere attribuite al fatto di non aver visto uno screener (una mostra privata pre-release) di Smokey and the Bandit prima di realizzare il dipinto. “Il poster era già appeso nelle sale cinematografiche prima che io vedessi il film per la prima volta”, dice.

Ecco le peculiarità del poster di Smokey e del Bandito, seguite dalla spiegazione di Solie:

La macchina della polizia di LeMans in bianco e nero è marrone nel film: “Licenza artistica”. L’agenzia pubblicitaria non era schizzinosa su cose del genere”.

L’auto della polizia Chevrolet sotto il camion non appare nel film: “Ho trovato la foto di un’auto e l’ho infilata lì dentro”.

Articolo molto interessante
Performance Automatic alla National Street Rod Association Nationals 2015

Vedi tutte e 13 le foto

La Trans Am: “Probabilmente neanche l’agenzia ha visto il film. Chiunque l’avesse visto avrebbe saputo quanto fosse importante la Trans Am. Nella maggior parte dei casi, le agenzie pubblicitarie non hanno fatto molte ricerche sui film, ma come illustratore avrei dovuto, ma non l’ho fatto. Quando io e l’agenzia pubblicitaria stavamo lavorando alla locandina del film, nessuno di noi due si è reso conto che la Trans Am sarebbe diventata una co-protagonista del film. Quando fai tre poster di questo mese e qualcuno ha già approvato lo sketch, lo fai e basta”.

Ora che conoscete la storia del dietro le quinte del film americano Smokey e della locandina del Bandit, diamo un’occhiata ad alcuni rari esemplari provenienti da tutto il mondo.

Il poster era già appeso nelle sale cinematografiche prima che io vedessi il film per la prima volta

Altri titoli esteri

Paese Titolo Traduzione Turchia ilginCrazyBrazil Agarra- me se PuderesSmokey e il BanditoFinlandia Konna ja KoukkuVillian e HookGreece O Atsidas kai a LagonikoThe Wiseguy and the BloodhoundPortugal Os Bons e os MausThe Good and the BadShow All

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento