Sogno mandarino

Un altro viaggio salvato da “Un giorno lo restaurerò”

Vedi tutte le 6 fotoRandy BoligwriterOct 1, 2002

E’ successo alla maggior parte di noi. Guidavamo attraverso la città e spiavamo qualche interessante ferro da stiro seduti in un vialetto o in un cortile. Non eravamo sicuri di cosa avessimo visto, così ci siamo voltati per dare un’altra occhiata. Di solito è un viaggio sprecato intorno all’isolato, ma a volte un tesoro viene scoperto.

Ciò che David Pannepacker di Schwenksville, Pennsylvania, ha trovato un giorno in cui si è imbattuto è stato un tesoro ai suoi occhi, anche se la gratificazione non è stata raggiunta all’istante. Alla sua prima indagine su questo 69 Dart, David fu accolto con il temuto non in vendita, eppure non si fece scoraggiare. Se il precedente proprietario potesse dire a David che si sarebbe occupato dell’auto, o se si fosse solo stancato di David che si fermava nel suo vialetto, non lo sapremo mai. Per qualsiasi ragione, David ha avuto le chiavi, e con un titolo aggiornato, il restauro è iniziato sul serio.

La carrozzeria stagionata è stata consegnata alla Otts Auto Body di Salford, Pennsylvania, dove è stata sottoposta ad alcune riparazioni necessarie. Sono stati impiegati anche un cofano in fibra di vetro, parafanghi e paraurti, e l’intera carrozzeria è stata ricoperta da una tonalità di uretano acrilico di mandarino. Se l’esterno è bello, anche l’interno dovrebbe essere bello. David ha aggiunto nuovi articoli in vinile nero come le pelli dei sedili, l’headliner e i pannelli delle portiere di Legendary Auto Interiors. Ha mantenuto il gruppo manometro di fabbrica e ha aggiunto il tachimetro Autometer, la pressione dell’olio e i manometri per la temperatura dell’acqua. Sapendo fin dall’inizio che questa Dart sarebbe stata una macchina ad alte prestazioni, sono stati inclusi nella costruzione un roll-cage cromato a 10 punti e le imbracature di sicurezza Simpson. Poi il divertimento è iniziato davvero.

Articolo molto interessante
1975 Chevrolet C-10 Letto lungo - Il lungo e corto di esso

Fino ad oggi, David ha fatto registrare il miglior tempo di guida alle 11.35 a 116 miglia orarie per un’auto che ha passato gran parte della sua vita seduto vicino a una casa. Per ogni auto che finisce per arrugginire in qualche cortile o vialetto, David Pannepacker ci dà la speranza che tutti noi possiamo finalmente trovare l’auto dei nostri sogni se facciamo un secondo giro dell’isolato.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2002\10\a87778-hero-1969-Dodge-Dart-Front-Passengers-Side-View-Banner.jpg

Lascia un commento