Sospensione anteriore indipendente – Farsi bloccare

Migliorare un primo IFS con i Royal Kingpins di SSBC

Vedi tutte le 13 fotoDamon LeewriterJan 25, 2007

Un vantaggio nel costruire un’asta o un’auto personalizzata da un veicolo della fine degli anni ’40 o dei primi anni ’50 è che la maggior parte delle case automobilistiche americane aveva già sviluppato e montato le proprie auto con sospensioni anteriori indipendenti. Il rovescio della medaglia è che molti di questi primi allestimenti IFS erano in qualche modo rudimentali per gli standard odierni, con caratteristiche di maneggevolezza e di sterzo che spesso lasciano molto a desiderare. Heck, la maggior parte di essi impiegava ancora almeno un significativo holdover dai tempi del beam-axle: i perni di articolazione.

Mentre alcuni appassionati sono inclini a strappare semplicemente questa tecnologia e a ricominciare da capo con qualcosa di più nuovo, ci sono un sacco di persone che semplicemente non possono permettersi un IFS aftermarket e non hanno l’abilità di saldatura e la capacità di costruire telai per eseguire una sostituzione del sottotelaio. Fortunatamente, un numero crescente di componenti aftermarket è disponibile per aiutare ad aggiornare le prime configurazioni IFS. Parti come i freni a disco, i mandrini a caduta, le molle personalizzate, i moderni sistemi di sterzo e i nuovi ammortizzatori possono migliorare notevolmente la sicurezza, le prestazioni e la posizione di molte giostre di metà secolo.

Tra tutti questi prodotti, però, i perni sono spesso trascurati, ed è per questo che vorremmo farvi conoscere un’offerta poco conosciuta della Stainless Steel Brakes Corporation: il Royal King Pin Kit. Questi kit offrono diversi miglioramenti rispetto ai perni di articolazione OEM. In primo luogo, sostituiscono le boccole dei perni di articolazione in ottone con cuscinetti ad aghi di precisione, che forniscono una migliore lubrificazione, longevità e risposta dello sterzo (abbiamo sentito gli appassionati riferirsi al kit come “servosterzo dei poveri”). Inoltre, i perni di articolazione sono realizzati in acciaio inossidabile trattato termicamente per una maggiore durata e una lunga durata. In effetti, praticamente tutto nel kit è inossidabile o cromato per la qualità e l’aspetto.

Articolo molto interessante
Come impostare la temporizzazione iniziale

I kit di perni di articolazione SSBC sono progettati per adattarsi ai mandrini di magazzino e sono forniti completi di uno strumento di installazione che rende il lavoro semplice. Attualmente, i kit sono disponibili per le sospensioni indipendenti Ford ’39-56 Oldsmobile, ’49-51 Mercury, ’50-53 e ’50-53, così come le applicazioni fascio-asse per ’37-48 Ford e Mercs, ’37-52 Ford camion, e ’41-54 Chevy camion. L’installazione qui mostrata è su una Olds 88 del ’50, ed è stata abilmente gestita da Jason Scudellari al Primedia Tech Center. Tutto sommato, è stato un modo piuttosto semplice per ottenere una migliore maneggevolezza e una migliore risposta dello sterzo da una vecchia Olds.

Vedi tutte le 13 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20071704rc-p-independent-front-suspension-.jpg

Lascia un commento