SRT Engineer Dynos 800hp, Twin-Charged Bonneville Streamliner nella sua piscina da giardino

Ken Hardman ha costruito una macchina per la registrazione di dischi con turbocompressore e sale, con il turbocompressore, ora tutto quello che gli serve è il sale.

Vedi tutte le 14 fotoElana ScherrwriterFCAphotographerGiu 9, 2016

Se sei un hardcore hot rodder¿ e se stai leggendo questo, devi esserlo¿ hai passato la maggior parte del 2016 ad aspettare su spilli e aghi per scoprire se la più leggendaria di tutte le gare, la Bonneville Speed Week, si svolgerà quest’anno sulla pista salina vicino a Wendover, Utah. Le preoccupazioni ambientali relative alle saline di Bonneville ci fanno pensare che per il terzo anno consecutivo potremmo rimanere senza il gioiello della corona delle corse in linea retta. Per quanto gli spettatori siano ansiosi di vedere l’azione di streamliner e roadster in agosto, i corridori sono ancora più ansiosi di tornare al sale. C’è solo un posto per stabilire un record di velocità su terra a Bonneville, e nelle corse su terra, nessun record conta di più.

Vedi tutte le 14 foto

Per l’ingegnere della Dodge SRT Ken Hardman, l’annullamento della gara di Salt Flat nel 2014 e nel 2015 è stata una benedizione e una maledizione. Gli ha dato più tempo per lavorare sul suo streamliner bicilindrico a gas soffiato, che gli ha permesso di progettare un interessante layout a trazione anteriore e un motore e una trasmissione personalizzati per controllare il suo unico motore da corsa a quattro cilindri a quattro cilindri con il supporto di un Viper a sei marce. Ora la macchina è praticamente pronta, e lui vuole stabilire un record. Hardman si sente abbastanza fiducioso che la sua streamliner a quattro cilindri in linea retta possa conquistare il record F/BGS. Perché è così sicuro? “So che il record di 291 km/h è morbido”, ci ha detto, “perché l’ho stabilito con la mia vecchia auto”.

Vedi tutte le 14 foto

Hardman ha stabilito 22 record di velocità su terra, tre dei quali quando era ancora al college. Il suo ultimo streamliner si basa su ciò che ha imparato nelle saline di Bonneville, nel lago secco di El Mirage e nelle strutture ingegneristiche della Chrysler. La rastrelliera finita della Hardman Racing è lunga 24,5 piedi e poco più larga di un righello. È alta circa un metro e mezzo e c’è abbastanza spazio nella cabina di pilotaggio, con la sua finestra a forma di luna, per consentire ad Hardman di infilarsi dietro i serbatoi di carburante e di raffreddamento. Lo streamliner è costruito per competere nella classe under 3.0L, e monta un quattro cilindri da 2.1L montato frontalmente. Abbiamo supposto che il motore fosse un mulino al neon SRT, ma è più strano di così. Alla fine degli anni ’90, prima della SRT Neon, Dodge correva una Dodge Stratus nel North American Touring Car Championship (NATCC). Il blocco di Hardman è uno di quei DOHC, quattro valvole in linea retta. Attualmente lavora per la SRT nel reparto di tecnologia dei motori, quindi sapete che sa una cosa o due sui cavalli e la loro potenza dai quattro cilindri ai dieci cilindri Viper. Il motore NATCC-spec è stato piuttosto muscoloso così com’era, ma non ci si può aspettare che un ingegnere lasci qualcosa “così com’era”. Hardman ha trovato un prototipo di manovella in acciaio ricavata dal pieno specifico per il motore Stratus sotto una scrivania nel reparto di propulsione, e questo ora è nella streamliner, insieme ad un sistema di lubrificazione a carter secco e a nuovi steli e pistoni. “Quella manovella deve essere rimasta lì per 10 anni”, ha detto Hardman. “Qualcuno deve averla ordinata per un test e non l’ha mai usata”.

Vedi tutte le 14 foto

Quelli di voi che hanno familiarità con le classi di velocità terrestre potrebbero notare che l’auto è in funzione in Blown Gas Streamliner, e questo significa che ha bisogno di un po’ di induzione forzata. A quanto pare, Hardman ha usato sia il turbo che il compressore sul motore. “Sono stato in grado di raggiungere i limiti di un singolo turbo sulla mia auto precedente”, ha detto. “La confezione per un doppio turbo è stata difficile, in più un compressore dà una potenza aggiuntiva senza stressare il valvolame, quindi è per questo che ho usato quella combinazione”. L’aria entra nel motore a doppio turbocompressore attraverso il muso, corre lungo un canale interno nel turbo, poi attraverso un caricabatterie, attraverso il sovralimentatore, poi un altro caricabatterie-raffreddatore e infine, fredda e compressa, nel motore. I gas esausti escono dal lato destro del corpo. “Non ho analizzato lo scarico in CFD, quindi mi chiedo se la singola uscita influenzerà la stabilità, ma la mia vecchia auto era un’unica uscita ed era sempre malmessa senza alcuna evidente spinta da un lato o dall’altro, quindi non credo che faccia differenza”, ci ha detto Hardman.

Vedi tutte le 14 foto

Non è facile ottenere numeri precisi su uno streamliner a trazione anteriore, ma Hardman ha costruito un piccolo banco da ginnastica nel suo cortile, utilizzando l’acqua della piscina dei suoi figli per il raffreddamento e la resistenza. Ha misurato fino a 500 cv prima di sopraffare il banco da ginnastica costruito in casa, in più le rane si sono spostate nella calda piscina di trampolieri e la sua famiglia gli ha fatto mettere dei filtri sui tubi per non fargli risucchiare gli anfibi. In sostanza, tutto è diventato piuttosto complicato, ma lui pensa che la potenza finale del motore dovrebbe essere di circa 800 pony. “Certo, sono tutte chiacchiere finché non siamo là fuori”, ha detto.

Vedi tutte le 14 foto

Si aspetta che il nuovo streamliner sia ben educato sul sale, visto che tutta la roba pesante è davanti, sopra le ruote motrici della macchina. Le ruote posteriori sono in linea e appena avanti per il viaggio. “E’ un layout insolito, ma non unico”, ha detto Hardman. Il motore aziona le ruote anteriori attraverso un Viper modificato a sei velocità con un attuatore idraulico del cambio. Il rearend, o “frontend”, in questo caso, è una sezione centrale in billetta di Dick Holt, progettata specificamente per le corse a velocità terrestre. Un alloggiamento scanalato attacca il cambio rapido all’asse anteriore, dove i pneumatici Mickey Thompson Bonneville da 16 pollici di altezza e 5 pollici di larghezza hanno la responsabilità di scremare l’auto da 2.890 libbre sul sale. O almeno, questo è il piano. Nessuna quantità di test in galleria del vento e modellazione al computer può controllare il tempo nello Utah, o il Bureau of Land Management. “Se la Settimana della velocità viene annullata, andrò a El Mirage in California”, ha detto Hardman. “Non credo che potrei sopportare un altro anno di assenza di gare”.

Vedi tutte le 14 foto

Hardman e i suoi compagni di squadra ci hanno inviato queste foto dello streamliner nella galleria del vento statunitense FCA di Auburn Hills, Michigan. Speriamo di vedere tutti Hardman, Tom Wierzchon, Tom O’Dell e il resto della squadra di streamliner sul sale nello Utah quest’estate.

Vedi tutte le 14 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento