Studebaker Avanti

The Studebaker Avanti was designed by famous industrial engineer Raymond Loewy. See more classic car pictures. La Studebaker Avanti è stata progettata dal famoso ingegnere industriale Raymond Loewy. Vedi altro immagini di auto d’epoca . .

La Studebaker Avanti era il matrimonio perfetto tra un designer e un produttore. Un occhio artistico e un’attitudine alla vendita hanno fatto di Raymond Loewy il più famoso designer industriale del suo tempo. Nessuno dei suoi è andato perduto per l’ex cliente Studebaker, che si rivolse di nuovo a Loewy nel 1961 quando un nuovo presidente decise di aggiungere un po’ di magia alla sua formazione con la Studebaker Avanti.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Durante gli anni Quaranta e i primi anni Cinquanta, Studebaker e Raymond Loewy erano strettamente legati nella mente di molti americani, certamente più di qualsiasi altra casa automobilistica e designer. Sebbene Loewy “disegnasse” di tutto, dalle locomotive agli orologi Bulova, le sue Studebaker, in particolare i modelli del 1947 e del 1953, lo resero famoso in tutto il mondo. Time Magazine lo mise addirittura in copertina nel 1949.

Per il 1956, Loewy ha supervisionato un accurato rifacimento dell’elegante Studebaker coupé del 1953 per produrre la linea Hawk di “auto sportive per famiglie”, poi ha prontamente perso il suo contratto di South Bend. Forse è stato un bene, perché la Studebaker era ormai in difficoltà, in parte a causa dell’acquisizione della Packard nel 1954.

Negli anni successivi, la Studebaker-Packard Corporation ha cambiato la sua gestione, ha tagliato la Packard e ha evitato per un pelo il collasso mettendo in campo la popolare compatta Lark per il 1959. Poi i Tre Grandi introdussero delle compatte proprie e la Studebaker si trovò di nuovo in difficoltà nel 1961. Alla disperata ricerca di qualcosa di nuovo per rinvigorire la sua linea e la sua immagine, S-P sapeva a chi rivolgersi per chiedere aiuto: Raymond Loewy.

Sorprendentemente, Loewy non era un designer di auto di per sé. Piuttosto, eccelleva come “front man”, un venditore consumato che poteva vendere idee di design ad altri venditori. (In effetti, i disegni reali degli Studebaker del 1947 e del 1953 potrebbero essere più precisamente attribuiti a Virgil Exnei e Robert Bourke, rispettivamente).

Loewy sapeva quali idee il pubblico avrebbe comprato. Il suo intuito era talmente buono che col tempo è diventato il designer industriale più famoso e di successo al mondo, un’icona internazionale. Oltre alla capacità di vendere i suoi servizi a centinaia di aziende in tutto il mondo, Loewy aveva un occhio immancabile per il talento. Era anche un maestro nell’organizzare e gestire i designer che facevano il lavoro vero e proprio a suo nome.

Per conoscere i primi anni di vita di Raymond Loewy, continuate alla pagina successiva.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento