Suggerimenti per il montaggio delle celle a combustibile – Sicuri in città

Consigli per il montaggio delle celle a combustibile o: Come utilizzare in modo errato ogni dispositivo di taglio conosciuto dall’uomo

Vedi tutte le 25 fotoJustin CeslerwriterNov 28, 2011

Non mi spingerei a dire che non ho paura, ma quando si tratta della maggior parte delle attività automobilistiche a quattro ruote, non mi spavento così facilmente. Chiedimi di fare una ciambella in un’auto senza sedili; ci sto. Ditemi che un’auto può avere o meno i freni funzionanti e probabilmente salterò su e lo scoprirò da solo. Corse di scuolabus su un otto cilindri? Sono giù per l’invito (suggerimento, suggerimento) e sarei più che disposto a provarci con un po’ di istruzioni e una GoPro legata al casco.

C’è solo una certa comodità in un’auto con la quale sto bene, a differenza della mia vita normale, dove vivo con la paura costante di essere attaccato da un sasquatch, di essere toccato da qualsiasi tipo di ragno, di vedere l’Editore Fisher la settimana o dopo che le scadenze non sono state rispettate, e, beh, praticamente qualsiasi altra cosa che comporti animali dall’aspetto spaventoso o insetti. Non è che io sia un tipo strano (ding, dong!) ma, semplicemente, non mi piacciono i creepy-crawlies, mi fanno paura. E non fatemi nemmeno iniziare a parlare di pesci…

Il punto è che le auto, e soprattutto le auto da corsa, non mi spaventano molto, se non per un problema troppo reale: Il fuoco. Sono terrorizzato dal fuoco e non potrei immaginare una situazione peggiore dell’essere intrappolato all’interno di un’auto da corsa in una pista quando va in fiamme. A differenza della mia paura, potenzialmente sciocca, di finire in un’auto in fiamme dopo un incidente non è molto raro e la realtà si basa su storie, video ed esperienze vissute in prima persona da corridori e tifosi di tutto il paese.

Articolo molto interessante
Guida all'acquisto del saldatore - Il tuo primo bruciatore

Se stai correndo là fuori con un’auto da corsa tagliata a pezzi e una cella a combustibile mal montata e/o protetta, non è solo una cattiva idea, ma potrebbe facilmente farti finire in ospedale o, nel peggiore dei casi, in una cassa grazie a un incidente in pista relativamente piccolo. Purtroppo, anche con queste conoscenze, molti piloti pensano ad una pila a combustibile da 12 galloni come ad un ripensamento, un’attrezzatura necessaria per trasportare il carburante necessario per una gara e niente di più. Sapendo che una cella a combustibile di qualità vale il suo prezzo, abbiamo trascorso la nostra ultima storia con il City Boy lavorando su una struttura sicura per contenere la nostra cella a combustibile ATL. Questo mese ci occuperemo dell’installazione e del montaggio della cella e della struttura e speriamo che anche voi prendiate in considerazione la sicurezza prima di tutto quando si tratta di questo pezzo di equipaggiamento vitale.

Vedi tutte le 25 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento