Tecnologia del carburante flessibile: Motociclette

There are lots of motorcycles in Brazil -- and some can even run on flex-fuel. Want to learn more? Check out these alternative fuel vehicle pictures. Ci sono molte moto in Brasile – e alcune possono anche funzionare a carburante flessibile. Volete saperne di più? Date un’occhiata a queste immagini di veicoli a carburante alternativo . Mario Tama/ Immagini di Getty

Un carburante flessibile è un cocktail di ingredienti – letteralmente, dato che gran parte di esso consiste di solito in etanolo, la forma di alcol che si trova nei liquori duri – che può far funzionare veicoli dotati di motori a combustione interna che sono stati classificati per utilizzarlo. I carburanti flessibili, come sono comunemente conosciuti, possono essere usati anche in motori che non sono stati classificati per loro, ma non è raccomandato. L’etanolo è anche un solvente e se il carburante flex contiene più del 10% di etanolo (designato come E10), produrrà un’usura indesiderata. (A proposito, anche i combustibili flessibili non sono raccomandati per l’uso come veri e propri cocktail. La benzina è un miscelatore mortale). D’altra parte, se il vostro veicolo è classificato E85 – controllate il manuale o l’adesivo all’interno dello sportello del carburante – può funzionare su una miscela di 85 per cento di etanolo e 15 per cento di benzina.

I combustibili flessibili non sono una novità. I Ford Model-T Fords potevano funzionare a etanolo già nel 1908. L’aumento dei prezzi dei carburanti e la diminuzione delle riserve di petrolio hanno riportato all’attenzione le miscele di etanolo negli anni Settanta. Ora, ci sono 10 milioni di veicoli a carburante flessibile in uso negli Stati Uniti e ancora di più in Brasile, dove il 90% di tutti i veicoli con motore a combustione interna utilizza carburante flessibile.

Articolo molto interessante
Come funzionano i posti a sedere senza colpo di frusta e senza lesioni

Pubblicità

Qual è il vantaggio del carburante flessibile? Da un lato, il ridotto contenuto di petrolio aiuta a preservare le riserve esistenti di combustibili fossili. Per un altro, funziona più pulito della benzina pura, senza altrettanti contaminanti. E le emissioni di carbonio dell’etanolo non sono superiori alla quantità di carbonio assorbita dalle piante da cui è stato distillato, quindi è considerato neutro dal punto di vista del carbonio. E in alcuni luoghi (anche se non in tutti) è più economico della benzina normale.

Quali sono gli svantaggi? Il carburante flessibile fa schifo in termini di chilometraggio, e questo annulla gran parte del vantaggio di economicità. E la vegetazione che va a fare l’etanolo avrebbe potuto essere usata come alimento, quindi la produzione di etanolo riduce l’offerta di alcuni alimenti (compresi quelli usati per nutrire gli animali allevati per la loro carne) e aumenta il prezzo (di alcuni alimenti) per il consumatore.

Tuttavia, se siete interessati a salvare il pianeta su cui vivete e a risparmiare un po’ di soldi nel processo, potreste voler provare il carburante flessibile. E se sei un motociclista, potresti volerla usare anche nella tua moto. Beh, puoi farlo, anche se potresti dover importare la tua moto dal Brasile. Diamo un’occhiata ad alcune delle moto disponibili…

Lascia un commento