The Urban Suburban Part 1 – 1947 Pannello di consegna Chevrolet

Un’introduzione all’ultima creazione personalizzata di RB

Vedi tutte le 18 fotoBruce CaldwellwriterSep 23, 2003

L’imbastitura e la personalizzazione è sempre stata una questione di mescolare il vecchio e il nuovo. Ray Doe, presidente di RB’s Obsolete in Edmonds, Washington, ha una forte affinità per i pickup Chevy degli anni ’40 e ’50, i pannelli e i Suburbans. Ne ha posseduti diversi e i suoi interessi si riflettono nella linea di prodotti aftermarket di RB. Gli piacciono anche i pickup Chevy di ultima generazione, i Trailblazers e i Tahoes, quindi è stato naturale per lui combinare i due generi.

L’ultimo pickup Chevy del ’47-54 a uscire dal negozio di RB è stato l’High Tech Hauler ’48 Chevy che è stato vinto da un fortunato lettore Primedia. Questa volta, Ray voleva costruire un keeper. Era orientato verso una Suburban ’47-54 Suburban a causa della sua maggiore funzionalità.

Il camion della High Tech Hauler aveva un sacco di danni al corpo nascosti, quindi Ray sperava di trovare un corpo il più bello possibile. Ha avuto fortuna quando ha trovato un camion della California incredibilmente ciliegia, privo di ruggine, un pannello Chevrolet del ’47.

Anche se il pannello ha alterato i piani originali di Ray Suburban, era semplicemente troppo bello per lasciarselo sfuggire. Dato che il camion era un corridore con una discreta verniciatura nera e marrone, il primo pensiero di Ray è stato quello di costruire un’asta di ripristino con un telaio e una trasmissione moderni. Stava giusto finendo il lavoro di sviluppo del nuovo telaio RB del ’47-55 (prima serie ’55), quindi lasciar cadere la carrozzeria in ciliegio su un telaio all’avanguardia sarebbe stato un gioco da ragazzi.

L’unico problema era che Ray voleva ancora qualcosa con più capacità di passeggeri, come una Suburban. Fu allora che Ray e suo figlio, Scott, iniziarono a discutere del “e se” di costruire una pseudo Suburban. Reclutarono l’illustratore Chris Ito che mise su carta le loro idee (insieme al suo contributo creativo). Furono disegnate diverse varianti di pannelli, ma quando ne fu mostrata una versione con finestrini posteriori in stile Nomade, Ray sapeva di doverla costruire.

Il camion della Urban Suburban Planning RB si orienterà verso il lato selvaggio di ciò che si può fare con questi veicoli – questo non significa che qualcuno con piani meno ambiziosi non possa imparare molto da questi articoli. In qualsiasi punto del progetto ci sono alternative più semplici e meno costose. Uno di questi camion può essere costruito in fasi successive man mano che il tempo e i fondi diventano disponibili, quindi non fatevi scoraggiare dai mods radicali della carrozzeria, dalla trasmissione a trucchi o dal materiale rotabile ad alta tecnologia. Un camion sicuro e divertente può essere costruito con una carrozzeria, un motore usato e ruote e pneumatici a prezzi moderati.

Una solida base nella forma del nuovo Serious Hardware rolling chassis sarà il primo punto focale di questo progetto. In realtà, diversi sottoinsiemi sono stati costruiti più o meno contemporaneamente. Il nuovo motore Beck Racing Engines 496ci big-block è stato costruito mentre la carrozzeria era in fase di realizzazione. Il telaio è stato assemblato contemporaneamente. Il costruttore medio è più adatto ad affrontare un singolo compito prima di passare alla parte successiva del progetto, ma i processi sono gli stessi.

Proprio come la banda di Obsolete di RB sapeva di avere un’ampia gamma di possibili modi per costruire il proprio pannello, anche chi pensa di costruire un’asta stradale con un pickup Chevy/GMC del ’47-54, un pannello o un Suburban ha molte scelte. La Urban Suburban ha alcune modifiche radicali alla carrozzeria, ma i componenti sotto la selvaggia vernice House of Kolor si applicano a qualsiasi veicolo. E, la parte migliore è che la maggior parte delle parti sono elementi imbullonati direttamente dal catalogo della grande RB.

Venendo a Termini La costruzione di un pickup/pannello/suburbano Chevy/GMC del ’47-54 può essere realizzata in una miriade di modi. La versatilità è una grande caratteristica di questi camion. Per motivi di semplicità, di solito ci riferiremo alla serie come autocarri Chevy del ’47-54, invece di menzionare i modelli della prima serie del ’55 e di distinguere tra i prodotti Chevy e GMC. Preferiamo il generico “camion” invece di elencare ogni volta i tre stili di carrozzeria.

I modelli della prima serie del ’55 confondono molte persone a causa dell’introduzione tardiva (marzo 1955) dei nuovi modelli del ’55. I modelli del ’55-57 sono praticamente identici e sono la serie che la maggior parte delle persone associa agli autocarri GM del ’55 di mezza tonnellata. Conosciamo bene i camion GM della prima serie ’55, ma è più facile chiamarli ’47-54′.

Ci sono molte più somiglianze che differenze per il modello di nove anni. L’intercambiabilità delle parti è ottima. Non importa se si mette una griglia del ’53 su una cabina del ’54, perché stiamo parlando di aste da strada. La lunga durata del modello e la facilità di scambio dei pezzi significa che c’è ancora molta materia prima disponibile.

Il nuovo Serious Hardware rolling chassis di A Strong Foundation RB è il prodotto più entusiasmante che sia mai uscito da questo accumulo. Per quanto questa serie di autocarri sia abbondante, le condizioni del telaio sono spesso meno che ottime. Con un telaio nuovo di zecca tutto il lavoro di grugnito associato ad un telaio originale arrugginito, incrinato e contorto viene bypassato. Il nuovo telaio Serious Hardware è stato progettato da zero per gestire i moderni motori e componenti delle sospensioni.

Non c’è bisogno di preoccuparsi di spremere ruote e pneumatici moderni su un vecchio telaio. Il nuovo telaio Serious Hardware è più stretto di quello di serie per accogliere ruote e pneumatici di grandi dimensioni come le unità SLX 01 Billet Specialties 20×10 e 18×8,5 pollici Billet Specialties SLX 01 e i pneumatici Nitto Extreme ZR Ultra ad alte prestazioni che vanno sul pannello. Anche se il telaio è più stretto di quello di serie, tutti i supporti della cabina, della carrozzeria e del letto sono posizionati correttamente. I bracci di controllo tubolari superiori e inferiori, un rack di potenza TRW e la barra antisway anteriore contribuiscono alle moderne capacità di manovrabilità.

Il telaio accetta motori Chevy di piccole o grandi dimensioni e tutte le trasmissioni GM corrispondenti. Dal momento che il telaio è stato progettato come una piattaforma per l’asta da strada, sono state fatte cose come il montaggio del gruppo pedale del freno integrato e il doppio cilindro maestro del booster da 9 pollici all’esterno del telaio per facilitare l’instradamento dei gas di scarico.

Sul retro, il telaio Serious Hardware utilizza una Ford da 9 pollici con molle a balestra parallele. Il telaio può essere equipaggiato con freni a disco a quattro ruote per una moderna potenza di frenata che si abbina alle ruote e ai pneumatici ad alta tecnologia.

Stili alternativi di autocarri Il lavoro svolto nella periferia urbana è rappresentativo di ciò che si può fare a questi autocarri. Non possiamo elencare tutte le possibili varianti, ma discuteremo alcune alternative più facili e meno costose.

Il tuo stile corporeo dipende da ciò che ti piace e da ciò che puoi trovare. Maggiore è la vostra flessibilità, maggiori sono le possibilità di trovare un buon affare e un solido punto di partenza. La maggior parte delle persone, grazie alla loro maggiore disponibilità, sono in grado di costruire un pickup. Il maggior numero di pickup in genere significa che i loro prezzi sono più bassi rispetto a quelli dei pannelli e dei Suburban. Dato l’attuale interesse per i SUV, i prezzi dei primi Suburban hanno subito un’impennata.

Se avete o riuscite a trovare un pannello o una Suburban decente, potete ottenere un profilo più basso con la vernice invece di tagliare la parte superiore come nella Urban Suburban. Uno schema bicolore con il nero (o un altro colore molto scuro) sopra la linea di cintura farà sembrare la parte superiore più bassa. Non deve nemmeno essere finito di vernice. Il primer scuro sopra il primer più chiaro funzionerà. Su un Suburban i finestrini laterali di colore scuro contribuiranno all’illusione.

Per le nuove finestre laterali della Urban Suburban erano necessari vetri speciali, ma un aspetto simile (almeno da lontano) poteva essere ottenuto dipingendo “finestre” in stile nomade sul lato di una carrozzeria a pannelli. Un artista di talento dell’aerografo poteva anche dipingere delle finiture “cromate” intorno alle finestre.

A seconda del mercato della vostra zona, gli autocarri con un solo lunotto possono essere meno costosi delle cabine deluxe con i loro unici finestrini curvi a quarto di luna. Queste cabine sono comunemente denominate rispettivamente a tre e cinque vetri. Molti costruttori preferiscono le cabine con tre finestrini, quindi non preoccupatevi di fare una scelta impopolare.

Le differenze tra i modelli Chevy e GMC sono in gran parte dovute a griglie notevolmente diverse e a cofani e portelloni posteriori sottilmente diversi. I portelloni sono goffrati con lettere in stampatello GMC o Chevrolet. Il bordo anteriore dei cappucci GMC è sagomato in modo diverso per adattarsi alla parte superiore delle uniche griglie GMC. È possibile avvitare un cofano Chevy o GMC al modello di autocarro opposto, ma i cofani non si adattano alle griglie sbagliate. Ci sono alcune piccole variazioni di assetto, ma niente che riguardi qualcuno al di fuori di un giudice di concorso. Dato che questi camion sono così intercambiabili, è facile usare la vostra griglia preferita, indipendentemente dall’anno o dalla marca della cabina.

Una selvaggia e high-tech liftgate sostituirà le originali “porte del fienile” sul retro del camion della RB. Per questo cambiamento sono state necessarie molte abilità di fabbricazione del metallo, quindi consigliamo alla maggior parte delle persone di attenersi alle porte che sono state fornite con il camion. I suburbani erano disponibili con porte di stalla con cerniera laterale o con portellone posteriore e portellone di sollevamento in stile station wagon. La Suburban in stile vagone è molto più difficile da trovare rispetto a quella con le porte del fienile. Le porte delle stalle a pannelli possono essere utilizzate su Suburban e viceversa.

Parlando di porte, i modelli ’47-50 avevano un vetro laterale monoblocco. Nel 1951 furono aggiunte finestre di ventilazione per migliorare il flusso d’aria. Se vi piacciono le porte più semplici, cambiare porta o convertire le porte è abbastanza facile. Nel 1954, un parabrezza monoblocco ha sostituito il vecchio parabrezza a due pezzi con la sua fascia divisoria in acciaio inossidabile.

Erano disponibili due diversi stili di parafanghi posteriori sinistri. La versione con ruota di scorta era incassata per accettare un pneumatico. Quello era un posto comodo per trasportare la ruota di scorta nel 1947, ma oggi i parafanghi posteriori sinistri sono l’unica soluzione. A meno che il camion non sia un restauro rigoroso, non considerare nemmeno il parafango della ruota di scorta.

Problemi di prevenzione È difficile sbagliare di grosso nella scelta di un progetto di autocarro Chevy del ’47-54. Rimanete fedeli ai modelli da 1/2 tonnellata, a meno che non siate sicuri che non vorrete mai e poi mai vendere il camion. I pickup più lunghi da 3/4 di tonnellata e quelli da 1 tonnellata si vedono a malapena sullo schermo del radar della popolarità. Una cosa buona di un pickup a letto lungo è che non è difficile convertirlo in un letto corto.

Il Serious Hardware rolling chassis è solo per pickup a letto corto. Le cabine e il telo anteriore sono gli stessi tra i modelli di diverse tonnellate, quindi si potrebbe mettere una bella cabina di un modello a letto lungo sul nuovo telaio e aggiungere un letto corto di riproduzione o cercare di trovare un letto originale recuperabile. I parabordi e il portellone posteriore possono essere utilizzati da un letto lungo su qualsiasi letto corto.

La ruggine è il nemico pubblico numero uno di questi camion. Ci sono pannelli di patch facilmente disponibili per gestire i vari problemi di ruggine della parte inferiore del corpo, ma è molto più facile iniziare con il miglior corpo possibile. Le condizioni della cabina sono più importanti del cofano e dei parafanghi. Le condizioni del letto sono le meno critiche perché ci sono buone parti di riproduzione disponibili.

Le aree inferiori della cabina, come gli angoli posteriori, il cofano inferiore, le tasche delle cerniere e l’area del gradino all’interno della porta, sono luoghi dove la ruggine può essere la più insidiosa. Le tasche inferiori delle cerniere sono particolarmente difficili da gestire. Ci sono kit di sostituzione del pianale. Le aree intorno al lato passeggero originale, il vano batteria sotto il pavimento, sono spesso arrugginite e corrose. La posizione della batteria di scorta può essere utilizzata, ma molti costruttori spostano la batteria.

Qualsiasi ruggine nel tetto potrebbe essere problematica. Passeremmo su un taxi con la ruggine intorno ai finestrini. Anche danni al parafango apparentemente minori possono richiedere tempo e/o costi elevati per ripristinare gli standard accettabili delle aste stradali. Spesso ci sono molti danni nascosti ai parafanghi. Questi camion sono stati usati per lavoro, non per piacere, quindi qualsiasi danno è stato di solito riparato nel modo più rapido ed economico possibile. Abbiamo visto parafanghi con un mezzo pollice di riempitivo per il corpo che copre vecchie ammaccature. I parafanghi incrinati sono difficili da riparare a destra, quindi faremmo acquisti per la sostituzione dei parafanghi se uno di essi si incrina attorno all’apertura della ruota.

Dati i costi sempre crescenti della vernice e della carrozzeria, si potrebbero pagare gli abitanti della cintura antiruggine per recarsi in zone meno corrosive del paese alla ricerca di un buon corpo. L’acquisto di un camion a lunga percorrenza e la spedizione o il traino a casa può sembrare una grossa spesa, ma fate i conti. Non ci vuole una riparazione della ruggine troppo professionale per superare il costo anche di una spedizione attraverso il paese in un trasportatore di lusso chiuso.

Dal momento che si sta costruendo un autocarro da strada, non ci preoccuperemmo delle condizioni del motore, della trasmissione, del cambio, del rearend o dei componenti del telaio. L’unico problema possibile del telaio sarebbe stato un problema talmente decrepito che si sarebbe piegato e avrebbe causato una torsione della cabina. L’adattamento delle portiere e l’uniformità del gap non erano così grandiose quando i camion erano nuovi di zecca.

Il telaio, il motore e la trasmissione originali erano in ottime condizioni sul pannello della Chevy RB del ’47, quindi il pacchetto è stato facilmente venduto a un restauratore. La vendita di pezzi di ricambio non necessari è un modo per recuperare parte dell’investimento iniziale, ma non sembra esserci una grande richiesta per i vecchi motori Stovebolt e le trasmissioni manuali a tre velocità.

Le foto di accompagnamento mostrano il punto di partenza dell’Urban Suburban e, come buon materiale di sfondo, evidenziano alcune delle differenze tra i vari anni dei camion GM del ’47-54. Date un’occhiata a questo e cercate qualche approfondimento il mese prossimo.

Vedi tutte le 18 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento