Tom Owens Garage – Il garage di questo tizio

Vedi tutte le 1 fotoJeff SmithwriterTom OwenphotographerNov 1, 2010

Tom Owens / Medford, OR

Tom è un costruttore di case nel nord-ovest del Pacifico, quindi quando ha costruito la sua nuova casa, ha abbassato il pavimento del garage per ospitare un ascensore. Il negozio di Tom si trova sotto la sua casa a due piani, il che ha reso impraticabile l’innalzamento del tetto del negozio, quindi, poiché un ascensore drive-on era una parte essenziale del progetto, ha appena abbassato il pavimento di 4 piedi per creare lo spazio di testa necessario a permettergli di camminare sotto il suo ’57 sull’ascensore. Il ’57 è un originale veterano della Famoso Raceway, che ha fatto una campagna pubblicitaria con un motore Chrysler 440 iniettato in 10 secondi, alimentato ad alcool quando Tom lo acquistò nel 1985. Da allora Tom ha aggiunto un asse dritto e un rollcage e ha svasato i passaruota ruota posteriore che dice “era stato tagliato a fiamma per le slick” utilizzando i parafanghi anteriori della Ford Escort dell’86 per la riparazione. Tutti i motori che vedete nella foto hanno alimentato il ’57 a un certo punto.

A. Questo è il 396 originale che Tom ha provato all’inizio. Alcune indagini hanno rivelato che il motore, secondo Tom, è uno dei 612 EX-stamped L78 speciali ad alte prestazioni da 375 CV per le Chevelles del ’67. In realtà ha iniziato a costruire un blocco grande da 496ci, ma ha deciso che forse un blocco piccolo sarebbe stato più adatto.

B. Tom ha trovato su eBay questo piccolo blocco di 355ci orlato da un tunnel e l’ha fatto funzionare con l’alcol attraverso un’iniezione di Predator e poi Hilborn per una stagione, ma si è rivelato una seccatura. Poi è arrivato il tunnel-ram e la benzina alimentata con due carboidrati a quattro barili che vedete qui. La combinazione ha reso buona la potenza, ma Tom dice che in una stagione ha rotto due assi, un albero di coda, e infine un secondo anello di blocco del cambio sulla sua Muncie a quattro velocità dai 7.500 giri al minuto. Questo ha determinato il passaggio al big-block 496ci.

C. Tutte queste tubature sono per il riscaldamento e l’aria condizionata della casa, il che rende confortevole anche il negozio. Comprende anche l’impianto di aspirazione domestico, che ha un tubo flessibile per l’uso in negozio. È il massimo della convenienza.

D. Se si guarda da vicino, si vede un argano sotto il banco di lavoro. Tom lo usa per tirare il ’57 nel negozio dall’esterno perché l’approccio è in salita.

E. Tom dice di essere diventato esperto nello scambiare i motori nel ’57 da solo. Dice che è un’operazione a due mani, con un controllore che aziona l’argano per tirare la macchina in officina e il secondo per abbassare il motore da un paranco. La trave che sostiene il paranco è progettata per sostenere 1.000 libbre, e l’intera operazione è su una monorotaia per spostare il motore in posizione.

F. E’ difficile da vedere, ma c’è un motore Brodix 496ci Rat con testa in alluminio nel vano motore che ora eroga 600 CV. Tom dice che tutte le combo precedenti valevano circa le stesse velocità a circa 12,80, e spera che questa combinazione sia un po’ più veloce e più facile sui pezzi.

G. Ecco il collettore di iniezione Hilborn che si trovava in cima al piccolo blocco. Non avete un vero e proprio garage di gasser a meno che non abbiate un collettore di iniezione Hilborn seduto da qualche parte sullo scaffale. Accanto al collettore d’iniezione c’è un’aspirazione a un quarto di canna con il carburatore Predator.

H. Quando Tom ha visto per la prima volta il ’57 al Famoso Raceway, era color argento. Dopo averla corsa per 10 anni, l’ha parcheggiata nel 1995 e ha iniziato la conversione del colore in rosso candito. Il ’57 si è trasferito nel suo fienile fino al 2002, a quel punto la vernice è andata a male, così ha usato un primer nero che da allora è diventato il colore preferito.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento