US Drag Team Set per la riunione di Bakersfield

Vedi tutti i 1 fotoswpengineWordsOct 5, 2007

Garlits e Ivo Head Legendary Team saranno onorati all’Automobile Club della Southern California Hot Rod Reunion, dal 12 al 14 ottobre.

BAKERSFIELD, California? (3 ottobre 2007) ? Quarantatre anni fa, una squadra statunitense di drag racers ha attraversato l’Atlantico per mostrare ai britannici quello che gli americani potevano fare in un quarto di miglio; ora questi corridori saranno premiati con il Justice Brothers Spotlight Award all’Automobile Club of Southern California Hot Rod Reunion, presentato da Holley, 12-14 ottobre, all’Auto Club Famoso Raceway vicino a Bakersfield.

Alla fine di settembre del 1964, la squadra, guidata da Dante Duce, comprendeva il presidente dell’NHRA Wally Parks, “Big Daddy” Don Garlits, “T.V. Tommy” Ivo, Tony Nancy, George Montgomery, K.S. Pitman, Ronnie Sox, Dave Strickler, Bill Jenkins, Bob Keith e Doug Church. Si sono recati in Gran Bretagna per partecipare a una serie di sei eventi del “British Drag Festival” presso le drag strip allestite negli aeroporti e nelle basi della Royal Air Force.

Garlits, che aveva appena superato i 200 mph negli Stati Uniti, ha stabilito la velocità massima della serie a 197 mph, un nuovo record per l’Inghilterra. Ma non è stata tutta una semplice navigazione. Nancy ha consumato quattro motori e ha perso un’auto completa quando Duce l’ha messa nel guard rail e l’ha rotta in due. Ivo portò all’evento un dragster a benzina che era apparso nel film Bikini Beach con Frankie Avalon e Annette Funicello; Ivo fu il primo a infrangere il record di 190 miglia orarie e la rivista Hot Rod soprannominò la macchina “Barnstormer”.

Dopo sei gare nella nazione dell’isola, Ivo ha sconfitto Garlits per la vittoria finale ed è stato nominato dall’NHRA e dalla British Hot Rod Association International Drag Racer of the Year; la rivalità tra i due migliori corridori continua ancora oggi.

Articolo molto interessante
Aggiornamento auto del progetto: ne ho trovata una!

Il Barnstormer di Ivo è stato ricreato da Ron Johnson, proprietario di Cacklefest.com, e apparirà con Ivo alla Reunion di quest’anno. Garlits apparirà anche con quattro delle sue auto, inclusa l’auto originale che è andata in Inghilterra.

Nel 1965, Bob Keith era il team leader e il suo gruppo comprendeva Tony Nancy del ’64 e Danny Ongais, Gary Casady, Chuck Griffith, Nick Colbert, Buddy Cortines, Boris Murray e Merek Chertcow; questa volta ci furono solo due gare, alla RAF Woodvale e all’aeroporto Blackbushe a ovest di Londra.

La seconda gara è stata duramente colpita da una pioggia torrenziale e quindi le auto americane hanno potuto fare solo corse dimostrative; la pioggia ha anche tenuto lontano abbastanza spettatori da renderla un disastro finanziario, tuttavia, che non ha impedito ai corridori americani di tornare l’anno successivo e per molti anni a venire, mentre le gare di accelerazione continuavano a crescere in Europa.

Oltre a Garlits e Ivo, alla Reunion saranno presenti anche Dante Duce, Bob Keith Chuck Griffiths e il meccanico di Doug Church Phil Tenwick.

La 16a edizione annuale dell’Automobile Club of Southern California Hot Rod Reunion, presentata da Holley, fa parte della Hot Rod Heritage Series del museo che lavora per far rivivere i luoghi, i suoni e le persone che hanno fatto la storia nei primi tempi delle gare di accelerazione, delle gare di velocità su terra e dell’epoca d’oro della cultura automobilistica americana.

Unica nel suo genere tra gli eventi motoristici, la Reunion rende onore ad alcuni dei nomi di spicco dell’hot rod del passato e presenta una favolosa serie di cool drag cars, street rod, classici, costumi e muscle car delle epoche storiche e dell’attuale hot rod.

Articolo molto interessante
Wally Parks NHRA Motorsports Museum Weekend Attività del Wally Parks NHRA durante il NHRA Winternationals, 9-12 febbraio

I biglietti d’ingresso generali giornalieri saranno disponibili al cancello dell’Auto Club Famoso Raceway, (www.famosoraceway.com). Costo a persona: Venerdì, $20; Sabato, $20; Domenica, $15.; I bambini fino a 15 anni sono gratuiti se accompagnati da un adulto. Lo sconto Auto Club è disponibile anche all’ingresso: $2 di sconto il venerdì e il sabato e $1 di sconto la domenica.

La Reunion presenta un’ampia varietà di attività ed eventi, tra cui:

? NHRA vintage drag racing, con alcune delle auto e dei piloti più famosi e storici di questo sport, che gareggiano in tali classi a Top Fuel, Supercharged Gassers, Funny Cars classiche e Super Stocks.

? Centinaia di scintillanti hot rod pre-1972, street rod, auto personalizzate, auto di ratti, classiche e muscle car; “Memory Lane” avrà un’esposizione di nostalgiche auto da corsa. Il Justice Bros. Spotlight Award cadrà sugli Stati Uniti

Drag Team che nel 1964 e nel ’65 introdussero il drag racing nel Regno Unito. Tra i team c’erano anche Don Garlits e Tommy Ivo.

? L’Automobile Club of Southern California Hot Rod Reunion Reception, che si tiene al DoubleTree Hotel di Bakersfield, ven. 12 ottobre, dalle 19.00 alle 22.00. Aperto a tutti gratuitamente, è un omaggio al Grand Marshal della Reunion, il leggendario campione di drag racing Ed “The Ace” McCulloch, e agli altri Honorees . Il ricevimento offre ai fan la possibilità di incontrare alcuni degli eroi del drag racing.

? Sabato sera c’è il Cacklefest, dove, come ai “vecchi tempi”, sono partiti i dragster storici a benzina con motore anteriore a scoppio e altre auto da corsa classiche.

? Lo swap meet e il Manufacturer’s Midway sono pieni di venditori e produttori che rendono più facile che mai trovare quel pezzo hot rod o un souvenir speciale.

Articolo molto interessante
ARIA NERA: La Buick Grand National riceve la documentazione

I proventi dell’Automobile Club of Southern California Hot Rod Reunion, presentato da Holley, vanno direttamente a beneficio del Wally Parks NHRA Motorsports Museum di Pomona, California. Il museo ospita le radici stesse dell’hot rod.

Sono esposte le classifiche di veicoli famosi della storia dell’automobilismo americano, tra cui auto vincenti che rappresentano 50 anni di gare di accelerazione, laghi asciutti e gareggianti in acque salate, sfidanti su piste ovali e oggetti esposti che descrivono i loro sfondi colorati.

Il Wally Parks NHRA Motorsports Museum, presentato dall’Automobile Club della California del Sud, è aperto da mercoledì a domenica, dalle 10 alle 17, PST. Gli attuali membri dell’NHRA sono ammessi gratuitamente. L’ingresso per i non soci è di 6 dollari per gli adulti, 4 dollari per gli anziani dai 60 anni in su, 4 dollari per i giovani dai 6 ai 15 anni e gratuito per i bambini sotto i 5 anni. I soci dell’Auto Club ricevono sconti sull’ingresso e presso il negozio di souvenir: mostra la tua tessera e risparmia.

Il Museo è disponibile anche per feste private, riunioni, eventi aziendali, matrimoni e visite speciali per gruppi. Il Wally Parks NHRA Motorsports Museum si trova al Fairplex Gate 1, 1101 W. McKinley Ave., Pomona, Calif. 91768. Per ulteriori informazioni su mostre speciali, eventi museali o indicazioni stradali, chiamate il numero 909/622-2133 o visitate http://museum.nhra.com.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites2007107198556.jpeg.jpg

Lascia un commento