Vilner ripensa alla Corvette del 1976

Vedi tutte le 22 fotoDiego RosenbergwriterNov 27, 2013

Bisogna apprezzare il profondo effetto che la caduta del comunismo ha avuto sul mondo. Dopotutto, lo specialista bulgaro degli interni Vilner probabilmente oggi gestirebbe una fabbrica di matite. Invece, usano il loro talento per riconfigurare gli interni di posti di lavoro europei troppo costosi per la folla del “vedere ed essere visti”. Ma chi può biasimarli? La Bulgaria, l’ultima volta che abbiamo controllato, è in Europa, quindi è ragionevole.

Questa volta, però, Vilner ha scelto di giocare con qualcos’altro aCorvette che è stato progettato dalle stesse persone che hanno liberato l’Europa. Ora è giunto il momento che gli europei restituiscano il favore rendendo questa Vette del 1976 ancora migliore di prima.

Vilner è partito con il motore, che in origine era uno smogger a bassa compressione da 350 smogger che aveva tutta la potenza risucchiata non grazie alla gente di Washington. Con nuove teste, albero a camme e carburatore, il piccolo blocco sta finalmente erogando il tipo di potenza che avrebbe dovuto avere fin dall’inizio (dovrebbe essere di 300).

All’esterno, la C3 è stata spalmata di una vernice marrone perlescente, che probabilmente non è la prima scelta di tutti, ma sembra la scelta giusta. Le prese d’aria laterali sembrano essere state rifatte, ma in realtà si vedono due lame gemelle attraverso la presa d’aria. Le prese d’aria laterali che sarebbero benvenute su uno sputafuoco 427 spuntano da sotto. Sopra, i coperchi del T-top sono avvolti in pelle di vitello e danno un’idea delle cose che possono entrare all’interno, perché è lì che si trovano i talenti di Vilner.

Articolo molto interessante
Maggio 2007 Roddin' Around

I sedili e il cruscotto hanno così tanti polpacci che darebbero una connizione a qualsiasi membro del PETA. È quasi come se papà avesse una borsa nuova di zecca e l’avesse avuta da Bottega Veneta . . . tranne che è di Vilner e ci si può sedere dentro. La gente attenta ai dettagli noterà anche che i calibri primari sono stati completamente rifatti in bianco con un nuovo font. Se l’odore di pelle celestiale non è sufficiente, il suono alle vostre orecchie dal sistema audio McIntosh a tre amplificatori (più i due subwoofer Peerless) dovrebbe bastare. Dato che questo interno è il più personalizzato possibile, si può optare per l’incisione laser in modo che Kanye non confonda questa Vette con la sua.

Un’elegante caratteristica è il rivestimento in Corian sui pannelli delle porte per aggiungere un elemento complementare di colore e design senza assomigliare alla cucina di vostra zia Mabel. Ma questo è il talento che Vilner mette in mostra quando si tratta di interior design, ti danno tutto tranne il lavello della cucina.

Vedi tutte le 22 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento