Wheelsmith ruote in acciaio – Roddin’ At Random

Aftermarket Insider

Vedi tutti i 7 fotoswpengineWordsMar 1, 2008

244 MPH Con A Hurst A che velocità andrebbe una vettura NASCAR Nextel/Sprint Cup se non fosse ostacolata da targhette o curve? Russ Wicks lo ha scoperto il 9 ottobre quando ha pilotato un’auto Charger Cup del ’07 a 244,9 miglia orarie, un nuovo record per una Stock Car, battendo il suo precedente record di 222 miglia orarie. Non abbiamo idea di quale fosse l’ingranaggio o se avesse un motore da imbroglione, ma lui sostiene che è stato “costruito secondo le specifiche NASCAR”, quindi ecco fatto. Siamo venuti a conoscenza dell’impresa dalla Hurst Performance Products, dato che l’auto aveva un cambio Hurst Competition/Plus. Fico. -Rob Kinnan

Come lo fanno: The Wheel Smith Steel Wheels Una hot roder in persona, a partire dall’età di 14 anni con una coupé a tre finestre del ’32, Bob Sage ha visto la necessità per i ragazzi di avere accesso a ruote d’acciaio che potevano configurare per le loro auto, piuttosto che dover pianificare le auto intorno alle ruote disponibili. Iniziò a lavorare per la Western Wheel tagliando quelle ruote per vagoni a otto razze che erano la cosa giusta per le 4×4 negli anni ’70 e rimase nel business delle ruote ininterrottamente per i successivi due decenni fino a quando decise che era tempo di espandersi da solo e creare The Wheel Smith nel 1992.

Vedi tutte le 7 foto

Per Bob e i ragazzi è più di un semplice business, però, perché tutti i ragazzi del negozio sono coinvolti nell’hobby e a loro piace dire che sono “hot rodders che costruiscono ruote per hot rodders”. Abbiamo potuto constatare che questo era il caso quando abbiamo visitato The Wheel Smith a Santa Ana, California. Tutti nel negozio hanno qualcosa in preparazione, e abbiamo passato tanto tempo al banco a correre su progetti, come l’ultima roadster con motore LS7 di Bob, quanto a costruire ruote.

L’orgoglio dell’artigianato si manifesta nelle ruote in acciaio e in filo metallico che costruiscono e nella loro dedizione a mantenere standard più elevati di quelli richiesti dall’industria. Questo non va bene solo per le auto da strada, ma soprattutto per i corridori che fanno girare le ruote abbastanza velocemente per velocità a tre cifre.

Il motto di The Wheel Smith è “ricontrollare tutto”. Piuttosto che un’automazione ad alta tecnologia, una volta arrivati i pezzi grezzi fucinati, ogni passo lungo il percorso di creazione delle ruote d’acciaio (e del filo) viene fatto a mano e misurato con tolleranze particolarmente strette.

Vedi tutte le 7 foto

Non sono disponibili solo ruote d’acciaio personalizzate. La Wheel Smith può creare esatte ruote in acciaio sostitutive OEM per lavori di restauro e in molti casi può ampliare, riparare, rifare l’ingranaggio o modificare l’offset delle ruote in acciaio esistenti. Una volta che le ruote sono state verniciate o verniciate a polvere, The Wheel Smith può anche aiutare a creare il look giusto con la sua ampia selezione di coprimozzi originali e personalizzati, con tutto, dai coprimozzi Ford V-8 del ’32 alle pinne di Hollywood.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento