Wilwood Disc Brakes è orgogliosa di festeggiare il loro 35° anniversario

Vedi tutti e 1 i fotoswpengineWordsOct 17, 2012

Wilwood Disc Brakes festeggia il suo 35° anno di attività come uno dei maggiori e più longevi produttori di componenti per freni a disco ad alte prestazioni della nazione. L’azienda si è costruita una reputazione superiore negli ultimi 35 anni come il principale fornitore di freni a disco per il settore degli sport motoristici in tutto il mondo.

Dalla sua fondazione nel 1977, Wilwood è cresciuta costantemente, passando da una piccola azienda che produceva alcune pinze per le stock car Grand National a un’organizzazione di oltre 250 dipendenti con sede a Camarillo, California. La linea di prodotti Wilwood è cresciuta da singoli componenti per freni a sistemi frenanti completi che includono pinze, pompe, rotori, pedali dei freni, pastiglie dei freni, mozzi, valvole di controllo del fluido e fluidi per freni ad alta temperatura.

All’inizio degli anni ’90 Wilwood ha diversificato e lanciato la sua divisione Original Equipment Manufacturer (OEM). Questo gruppo si è spostato al di fuori dell’ambito degli sport motoristici generali per fornire soluzioni frenanti speciali per veicoli ricreativi, veicoli utilitari, motoslitte, ATV, moto d’acqua, militari (compresi tutti gli Hum Vees attualmente in servizio) e altro ancora.

Una delle caratteristiche uniche di Wilwood è la capacità di sviluppare internamente l’intero sistema frenante, dall’idea iniziale all’imballaggio finale. Questo processo di produzione senza rivali ha permesso a Wilwood di fornire un design senza soluzione di continuità alle aziende e ai singoli appassionati.

Articolo molto interessante
La striscia di trascinamento associata ai Lions - Dove tutto ha avuto inizio nel 1972

Unisciti a Wilwood nella celebrazione dei 35 anni di attività e guarda al futuro per continuare la crescita e l’espansione in altri segmenti legati ai freni.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento